Merlo, cinciallegra, pettirosso: la Germania chiede ai suoi cittadini di trascorrere un’ora a osservare e censire gli uccelli sui loro balconi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Germania è appena partita l'iniziativa "Stunde der Wintervögel" dove gli abitanti partecipano al censimento degli uccelli invernali, osservando e registrando tutti gli uccelli che si presentano sui loro balconi o nei loro giardini in un'ora. I dati vengono poi condivisi con il Naturschutzbund

Come ogni anno anche nel 2023 in Germania è stata lanciata la Stunde der Wintervögel letteralmente “ora degli uccelli invernali” dove i residenti dei vari Bundesländer possono dare il proprio contributo nel censimento degli uccelli. Come? Osservando per un’ora i visitatori dei loro balconi, giardini, terrazzi e prendendo nota della specie.

Chiunque può partecipare, anche chi non ha un balcone o un giardino. Basta infatti curiosare nei parchi e nelle aree verdi cittadine e riferire degli uccelli avvistati. Farlo è semplicissimo. Basta collegarsi al sito dell’associazione Naturschutzbund Deutschland, ente promotore dell’iniziativa assieme al partner bavarese Landesbund für Vogel- und Naturschutz. 

Qui ci sono le immagini delle specie più comuni nel Paese e una sezione per altri uccelli osservati.

uccelli Germania

@NABU

La campagna è partita nella giornata odierna e si concluderà l’8 gennaio. Già nelle prime ore della mattinata ci sono state numerosissime segnalazioni. Le principali indicavano la presenza dello scricciolo comune, distribuito in gran parte nello Schleswig-Holstein. Il presente stato federale vanta la più vasta popolazione di scriccioli dell’intera Germania.

Dalle prime segnalazioni sembrerebbe che anche le popolazioni di merli e cinciallegre siano in aumento rispetto agli anni passati. Tra le specie di punta il passero domestico, il verdone, il passero mattugio, la gazza, il pettirosso. È naturalmente ancora troppo per tirare le somme della campagna.

Gli esperti sono comunque fiduciosi e sanno di poter contare sulla partecipazione degli abitanti. Grazie a questo progetto in moltissimi si sono appassionati al mondo degli uccelli e hanno colto l’occasione, proprio tramite quest’evento, per insegnare ai bambini a riconoscere le tante specie che si possono incontrare in Germania.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: NABU

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook