Cosa ci fa un cucciolo di foca nel traffico di New York? Salvato miracolosamente dagli agenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Southampton, comune di New York, una giovanissima foca è stata avvistata nei pressi di una rotatoria e messa in salvo dalla polizia. Il cucciolo è fortunatamente illeso, ma ha rischiato molto, essendosi allontanato parecchio dal suo habitat ed avendo attraversato una strada molto trafficata

Nel comune di Southampton il dipartimento di polizia locale ha ricevuto domenica mattina una chiamata piuttosto insolita: una piccola foca era stata avvistata mentre si aggirava per le strade e, tra le macchine, aveva raggiunto la rotatoria di Riverside.

Gli agenti si sono recati immediatamente sul posto ed effettivamente hanno visto con i loro occhi quello che i cittadini avevano loro descritto: un cucciolo di foca si trovava sulla carreggiata e avanzava impavido nel traffico, rischiando di essere investito.

L’animale è stato però molto fortunato e, miracolosamente illeso, è stato recuperato dal team del New York Marine Rescue Center. Ora si trova in un centro di riabilitazione per essere visitato dai veterinari e rilasciato in natura quanto prima, lontano dalle strade newyorkesi.

Non è cosa di tutti i giorni avvistare una foca sull’asfalto visto che questi mammiferi, che popolano le coste orientali e occidentali degli Stati Uniti, preferiscono di gran lunga le spiagge e le rocce costiere del porto dove trascorrono buona parte della loro vita.

Il cucciolo si sarebbe spinto fin troppo lontano dalla spiaggia, proseguendo nella direzione opposta:

Quello che crediamo sia successo è che la foca abbia nuotato lungo il fiume Peconic, probabilmente inseguendo un grande banco di pesci alewife e si sia poi forse allontanata dal fiume finendo in un parco. Da lì avrebbe vagato per qualche centinaia di metri, finendo nella rotatoria”

ha spiegato il poliziotto Jim Cavanagh che ha messo in sicurezza il cucciolo, aspettando l’arrivo degli esperti del centro specializzato. Le foche portuali, come tutti i mammiferi marini, sono infatti tutelate dal Marine Mammal Protection Act

Fonte: Southampton Town Police Department/Facebook

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook