mariswanepoel/123.rf

Zebra scappa da un allevamento: Achille in fuga nei boschi del Reggiano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una zebra è fuggita ieri da un allevamento gestito da un veterinario a Rivalta, in provincia di Reggio Emilia. Si tratta di Achille, un esemplare maschio di un anno di età per ben cinque quintali di peso.

Ma come mai una zebra vive in un allevamento in provincia del reggiano?

“Essendo un veterinario sono appassionato di animali e ne ho di diversi tipi. Avere una zebra è sempre stato il mio sogno così, quando mi si è presentata l’occasione, non ho esitato. Ho acquistato regolarmente Achille da un venditore a Roma e l’ho messo nel recinto insieme ad altri animali che già avevo: dei pony, degli alpaca, delle caprette” ha spiegato alla Gazzetta di Reggio il veterinario, proprietario della zebra, Marco Bonacini –

 

Forse Achille si era stancato di far parte della collezione di animali di un “appassionato” e così ha deciso di conquistare la libertà. Dopo aver abbattuto un recinto alto due metri ed elettrosaldato, la zebra si è data alla fuga nei boschi. Polizia locale e Carabinieri forestali la cercano da ore anche con l’ausilio di un drone, ma per ora la zebra è ancora libera.

Nel primo pomeriggio è stata avvistata, ma è riuscita a scappare di nuovo e ora si trova nei boschi del Reggiano. Cosa succederà ad Achille quando lo troveranno? L’obiettivo sarebbe quello di narcotizzarlo a distanza e catturarla per riportarlo nell’allevamento.

Per il momento l’animale è ancora in fuga in un ambiente sconosciuto e che potrebbe rivelarsi ostile e pericoloso.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: Gazzetta di Reggio

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook