Paura dei botti di capodanno? Ecco come renderli inoffensivi anche per i nostri cani e gatti

b2ap3_thumbnail_botti_riass_aper.jpg

Purtroppo anche i nostri animali di casa molto spesso manifestano un sentimento di paura, verso qualcosa di ben preciso o a volte rivolto a qualcosa di più astratto, un timore quasi continuo nei confronti di tutto e tutti. E proprio in questo mese dell’anno per nulla aiutano i botti di capodanno.

I rumori forti sono spesso causa di stress sia in cani che gatti: essi possono semplicemente cominciare ad abbaiare/miagolare, magari apparire più irrequieti non stando un attimo fermi e magari seguendovi passo passo per tutta la casa, oppure nei casi più “gravi” rintanarsi in diversi angoli nascosti dell’abitazione (soprattutto il gatto), come per cercare protezione.

Fondamentale abituare i nostri amici a quattro zampe fin da quando sono cuccioli a tutto ciò che poi potrebbe crear loro paure in età adulta, soprattutto nei primi 3 mesi di vita (leggete anche un mio precedente articolo che affronta in modo specifico tale argomento: La paura: spesso affligge anche i nostri animali); naturalmente in tale ambito rientrano anche i rumori.

E alcuni di loro molto spesso non possiamo evitarli, soprattutto se si vive in città, come ad esempio i botti di capodanno. L’unica cosa che quindi possiamo invece fare è aiutare i nostri animali ad affrontare tale situazione, e anche qualche rimedio naturale può essere utile. Tra questi abbiamo i fiori di Bach, come MIMULUS e ROCKROSE, a seconda dell’intensità dello stato di paura, cominciando a somministrarli anche qualche settimana prima, magari all’inizio del mese di dicembre; il giorno stesso invece della notte di San Silvestro potete ricorrere a RESCUE REMEDY.

Esistono poi dei prodotti in commercio a base di feromoni materni che hanno appunto la funzione di tranquillizzare l’animale: DAP DIFFUSORE per i cani e FELIWAY DIFFUSORE per i gatti; anche per questi è consigliabile cominciare ad utilizzarli qualche giorno prima (tenete anche in considerazione che molto spesso i botti cominciano ad essere sparati, seppur sporadicamente già giorni prima della notte di capodanno).

Anche l’agopuntura può essere un rimedio utilizzabile (Agopuntura: efficace anche sugli animali)

Come sempre comunque non assecondarli, ignorarli se cercano da voi attenzioni per essere rassicurati, ma invece cercate di distrarli giocandoci insieme (o se non sarete presenti quella sera lasciate loro a disposizione i loro giochi preferiti); quando si saranno tranquillizzati premiateli con qualcosa a loro gradito.

Così anche per il vostro amico a 4 zampe potrà essere un… FELICE CAPODANNO!!!!!!!!!!!!!!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook