Come proteggere i nostri cani e gatti dal calore estivo?

b2ap3_thumbnail_cane-soffre-caldo-750x290.jpg

Quanti di noi non vedono l’ora che arrivi l’estate, lasciandoci così alle spalle il lungo freddo dell’inverno, avendo così il piacere di goderci giornate all’aperto, al sole, magari al mare o facendo un semplice pick-nick in un parco vicino casa? Ma il caldo per certi aspetti presenta i suoi lati negativi, che possono interessare anche i nostri amici a quattro zampe.

Infatti, se particolarmente intenso, può causare non solo fastidio, ma comportare conseguenze che possono interessare anche la salute; tra noi umani le persone più sensibili sono bimbi e anziani, ma anche cani e gatti appunto non sono immuni.

Durante le giornate particolarmente calde e afose, cercate di portare fuori casa il vostro cane nelle ore più fresche, al mattino presto e verso sera; e durante la passeggiata non affaticatelo. Se questo non è possibile, cercare comunque zone ombrose e bagnatelo spesso.

Massima attenzione invece alla macchina, che può diventare una vera e proprio trappola: preferibilmente non lasciate mai in vostro cane in macchina quando fuori c’è un caldo torrido, al massimo per qualche minuto, ma lasciando sempre il finestrino un po’ aperto in modo che ci sia un ricambio d’aria; quanto spesso infatti si sente di animali che muoiono per un colpo di calore? Se per disgrazia dovesse succedere, portare subito il vostro animale dal veterinario!

Anche a casa comunque bisogna prendere le adeguate accortezze: tenete il vostro cane/gatto in un luogo fresco, ma comunque non esposto a correnti d’aria o aria condizionata (quest’ultima da evitare anche in auto). Importante lasciare acqua fresca sempre a disposizione, e optare per una alimentazione leggera, ricca di liquidi.

BUONA ESTATE A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

corsi pagamento

seguici su facebook