L’impressionante tornado che si è abbattuto su Cuba: è il più potente degli ultimi 80 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il tornado più potente degli ultimi 80 anni ha devastato l'Havana. Sono migliaia gli sfollati e molti quartieri non hanno luce e acqua.

Domenica sera, un tornado ha attraversato l’Avana, provocando almeno quattro morti e duecento feriti, oltre a ingenti danni a edifici e veicoli.  

È il tornado più potente degli ultimi 80 anni, riferisce Jose Rubiera, meteorologo del servizio meteorologico cubano. Si tratterebbe di un tornado “EF4” secondo la scala Enhanced Fujita, la seconda categoria più potente, con venti che raggiungono i 322 km all’ora. L’evento atmosferico ha percorso 11,5 km in 16 minuti, raggiungendo 1 km di diametro.

Le strade dei quartieri più colpiti, principalmente nell’est e nel centro della capitale, sono disseminate di detriti e alberi abbattuti. Alcune aree della città non hanno più né acqua, né corrente. 

Dal rumore sembrava che un aereo si stesse schiantando su di noi, sembrava una grande palla di fuoco, qualcosa di rosso, come se l’intera città avesse preso fuoc.

ha detto Victoria Infanta Rodriguez, 47 anni, mentre guardava la sua abitazione, distrutta. 

Ci rimane solo lo scheletro della casa

commenta la donna, rimasta senza un tetto come molti dei suoi vicini nel quartiere operaio orientale della capitale, Regla. 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook