Violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.8 nel Sichuan, in Cina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La terra trema in Cina: registrata forte scossa di terremoto nel Sichuan, nell'area sud-occidentale del Paese. Al momento non si hanno conferme di vittime o feriti

Momenti di paura nella provincia del Sichuan, in Cina, colpita da un forte terremoto di magnitudo 6.8. La scossa è stata registrata alle ore 12,52 (ora locale) 43 km a Sud-Est della città di Kangding, ad una profondità di 10 km, come riportato dai sismografi del China Earthquake Networks Center.

Il forte terremoto è stato avvertito anche dalla popolazione di Chengdu, che dista oltre 220 km dall’epicentro. Per fortuna al momento non si hanno nitizie di danni importanti né di vittime o feriti.

Com’è noto, quello cinese è un territorio che deve fare spesso i conti con i terremoti. Una decina di anni fa, esattamente nel 2008, sempre la provincia del Sichuan è stata colpito da un violentissimo sisma – di magnitudo 8.0 – che seminò devastazione e provocò la morte di quasi 60mila persone.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: CGTN 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook