La Calabria trema: 6 scosse di terremoto in soli 15 minuti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Calabria la scorsa notte i sismografi hano registrato ben 6 scosse, a breve distanza l'una dall'altra. L'epicentro sulla costa cosentina

La Calabria trema. La scorsa notte 6 scosse di terremoto si sono verificate una dopo l’altra nella zona del cosentino. La più violenta è stata di magnitudo 3.9. Paura nei comuni costieri del cosentino.

Paura in Calabria dove dall’1.47 ora italiana si sono susseguite varie scosse. La prima aveva magnitudo 2.5 e profondità di 26 km. L’epicentro è stato localizzato dall’Ingv a 27 Km da Lamezia Terme, anche se il comune più vicino era Serra d’Aiello CS, a soli 10 km.

La seconda scossa, ancora più violenta, si è verificata 5 minuti dopo, all’1.52 ora italiana. L’epicentro era di 33 km e la magnitudo di 3.9. La zona è stata sempre la stessa. L’epicentro era a 7 km da Nocera Terinese e Serra d’Aiello, in provincia di Cosenza.

Altre 4 sono state le scosse, di intensità: all’1.54 e all’155 di magnitudo 2.5 e 3.4, mentre le ultime due sono state registrate all’1.58 e alle 2.02 con magnitudo 2.3 e 3.5.

Anche la notte prima, quella tra il 15 e il 16 marzo, alle 2 del mattino si era verificata un’altra scossa di magnitudo 2.1 nei pressi di Paola.

Paura e gente in strada

Le scosse sono state avvertite dalla popolazione. Nei comuni più vicini all’epicentro in tanti sono scesi in strada per la paura ma si sono rifugiati perlopiù nelle auto visti i timori legati al coronavirus.

Le scosse sono state avvertite anche nell’entroterra della Calabria e nelle province di Vibo Valentia e Catanzaro. Per fortuna non ci sono stati feriti né danni, solo paura che si aggiunge alla paura.

Fonti di riferimento: Ingv

Leggi anche:

Io non rischio: cosa fare in caso di terremoto (e altri rischi ambientali)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook