Tempesta Eunice: non solo Regno Unito, gravi disagi e numerose vittime in diversi paesi del Nord Europa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La tempesta Eunice non si è abbattuta solo sul Regno Unito, ma ha colpito diversi paesi del Nord Europa causando numerose vittime

Come conservare al meglio le fragole

Non solo Regno Unito, la terribile tempesta Eunice si è abbattuta anche su altri paesi del Nord Europa. Le raffiche di vento hanno raggiunto i 150 chilometri orari (sull’isola di Wight addirittura 200) e finora, secondo quanto riporta la BBC, sono ben 16 le vittime segnalate tra Belgio, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Irlanda e Regno Unito.

Nello specifico 4 persone sono morte nei Paesi Bassi, colpite dalla caduta di alberi, 4 persone hanno perso la vita durante la tempesta in Polonia, 3 persone sono morte sulle strade inglesi, due in Germania e altre due in Belgio, un uomo sulla sessantina in Irlanda, colpito da un albero.

Anche la Francia del nord ha subito danni e sarebbero circa 30 le persone rimaste ferite in incidenti stradali dovuti alla tempesta.

Molte tratte della rete ferroviaria sono state interrotte, chiusi anche alcuni collegamenti Eurostar e Thalys con la Francia, elettricità interrotta in molti paesi inclusi Francia e Polonia, centinaia di voli cancellati, sradicamento di alberi, sospesi i traghetti che attraversano la Manica.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

FONTE: BBC

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook