Tempesta Eunice: non solo Regno Unito, gravi disagi e numerose vittime in diversi paesi del Nord Europa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La tempesta Eunice non si è abbattuta solo sul Regno Unito, ma ha colpito diversi paesi del Nord Europa causando numerose vittime

Non solo Regno Unito, la terribile tempesta Eunice si è abbattuta anche su altri paesi del Nord Europa. Le raffiche di vento hanno raggiunto i 150 chilometri orari (sull’isola di Wight addirittura 200) e finora, secondo quanto riporta la BBC, sono ben 16 le vittime segnalate tra Belgio, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Irlanda e Regno Unito.

Nello specifico 4 persone sono morte nei Paesi Bassi, colpite dalla caduta di alberi, 4 persone hanno perso la vita durante la tempesta in Polonia, 3 persone sono morte sulle strade inglesi, due in Germania e altre due in Belgio, un uomo sulla sessantina in Irlanda, colpito da un albero.

Anche la Francia del nord ha subito danni e sarebbero circa 30 le persone rimaste ferite in incidenti stradali dovuti alla tempesta.

Molte tratte della rete ferroviaria sono state interrotte, chiusi anche alcuni collegamenti Eurostar e Thalys con la Francia, elettricità interrotta in molti paesi inclusi Francia e Polonia, centinaia di voli cancellati, sradicamento di alberi, sospesi i traghetti che attraversano la Manica.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

FONTE: BBC

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook