Gli incendi più distruttivi della storia recente devastano il Colorado, divorando case e boschi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non si registrano vittime per gli incendi che stanno devastando il Colorado, ma non è escluso che vi siano anche dei morti da piangere

Non si registrano al momento vittime per il feroce incendio che sta devastando lo stato degli Stati Uniti, ma non è escluso che vi siano anche dei morti da piangere

La contea di Boulder, a nord di Denver (Colorado), è piagata da terribili incendi che stanno distruggendo tutto ciò che incontrano sul loro cammino, in combinazione con un’inedita siccità che favorisce il propagarsi delle fiamme e rende difficile il loro spegnimento. Sono già decine di migliaia le persone evacuate dalle loro abitazioni e centinaia le case distrutte; le autorità locali non escludono che possano esserci anche delle vittime.

Il governatore dello Stato, Jared Polis, ha già dichiarato lo stato di emergenza. In una conferenza stampa ha sottolineato come le condizioni metereologiche avverse – clima secco e venti forti fino a 170 km/h che stanno diffondendo le fiamme in tutta l’area a velocità record – rendano vani i tentativi dei soccorritori di spegnere le fiamme. Oltre alle condizioni climatiche che stanno favorendo il propagarsi delle fiamme, ciò che rende inediti questi incendi è anche la loro posizione: se gli incendi precedenti hanno coinvolto perlopiù aree rurali, questi stanno minacciando anche i villaggi e le periferie delle città.

Fra le cause degli incendi si deve menzionare certamente la caduta dei tralicci delle linee elettriche, provocata dal vento forte, che ha innescato uno degli incendi boschivi più distruttivi della storia recente del Paese. Secondo lo sceriffo della contea, già 370 case sono andate in fiamme a ovest della città di Superior, la più colpita, e altre 210 si sono distrutte nell’area vecchia della città; inoltre, anche un hotel ed un centro commerciale sono stati inghiottiti dalle fiamme. Fra i soccorritori si contano, per ora, una decina di feriti – anche se, come già detto, non si escludono vittime sia fra i volontari che fra la popolazione civile.

Lo Stato del Colorado è, insieme alla California, una delle aree degli Stati Uniti maggiormente colpite dalla siccità negli ultimi anni, a causa del riscaldamento climatico – che fa aumentare le temperature e dà vita ad un clima secco e caldissimo che trasforma le regioni in dei forni che bruciano.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: BBC / New York Times

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook