Si ustiona dopo essersi seduto sulla panchina della Metro a Roma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un uomo di 62 anni si è ustionato mentre attendeva la metro a Roma: pioveva acido dal soffitto. I Carabinieri indagano sull'accaduto.

Un viaggiatore si è ustionato mentre era seduto su una panchina della metro. È successo a Roma, alla stazione Spagna della linea A.

Cesare Fazioli, 62 anni, stava attendendo il treno lungo la banchina della fermata Spagna, quando ha avvertito un forte dolore, che ha definito come incredibile.

Accompagnato poco dopo da un amico al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santo Spirito, l’uomo ha riportato un’ustione da sostanza caustica non identificata, come refertato dai medici.

Il personale Atac ha provveduto a sigillare l’area e, in seguito alla denuncia dell’uomo, i Carabinieri hanno ispezionato la zona.
É stata così rilevata la presenza di un liquido sulla seduta della panchina alla fermata della linea A, proveniente dal soffitto: si tratterebbe di un acido.

Perché dal soffitto della metropolitana piovesse acido non è ancora chiaro: i militari dell’Arma stanno proseguendo negli accertamenti per capire il motivo della presenza del liquido ustionante.

Certamente per Cesare Fazioli non si è trattato di un’esperienza piacevole ma fortunatamente l’uomo non ha ha riportato danni seri: l’accaduto avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook