A Salisburgo si stanno foderando gli alberi della città con sacche d’acqua per proteggerli da caldo e siccità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per aiutare gli alberi che soffrono per siccità e ondate di caldo, la città di Salisburgo (Austria) ha deciso di mettere delle sacche d’acqua sugli alberi più giovani della città, con l’obbiettivo di mantenere le radici umide preservandoli così dalle alte temperature e dalla scarsità d’acqua

Il grande caldo e la siccità non sono finiti e imperversano ormai da mesi in tutta Europa: così la città di Salisburgo (Austria) ha pensato di proteggere gli alberi più giovani predisponendo delle sacche d’acqua per mantenere umide le loro radici.

Le alte temperature, soprattutto se al di sopra della media per i luoghi ove vengono registrate, possono provocare problemi per l’uomo e per tutto l’ambiente circostante. Nelle città il problema è ancora più grave in quanto l’urbanizzazione modifica in negativo il rapporto tra edifici e spazi verdi

Questa condizione favorisce temperature molto più elevate rispetto alla campagna circostante. E questo, a sua volta, rende il verde urbano particolarmente vulnerabile allo stress climatico estivo, soprattutto al di fuori dei parchi.

I sacchetti d‘acqua che saranno presto predisposti a vantaggio degli alberi più giovani della città dovrebbero mantenere le radici umide per periodi di tempo più lunghi, garantendo che non subiscano danni dal calore in eccesso.

Questo stratagemma è costituito in particolare da sacchi di terra avvolti attorno al tronco di giovani alberi che le autorità annaffieranno, il che consentirà agli alberi di nutrirsi dell’umidità fresca molto più a lungo di quanto sarebbe possibile se fosse annaffiato direttamente il terreno.

Secondo quanto dichiarato nel comunicato stampa del Comune, gli alberi sarebbero in grado di nutrirsi dell’acqua per circa un giorno il che fa anche risparmiare sui costi di irrigazione.

Inoltre, la sacca dovrebbe aiutare a proteggere il tronco da lesioni, atti vandalici e danni meccanici. The last but not the least, il fatto che la maggior parte dell’umidità non si deposita così sul tronco, dovrebbe proteggere l’albero dalla putrefazione indotta dall’eccesso di acqua.

Ogni albero della città ha un effetto positivo sul clima cittadino e sul benessere delle persone e migliora la qualità della vita – commenta Barbara Unterkofler, vicesindaca di Salisburgo e responsabile degli spazi verdi della città – Per me è particolarmente importante che le piantagioni di alberi siano sostenibili

D’altronde da tempo gli scienziati sostengono che gli alberi devono essere considerati delle infrastrutture di salute pubblica e ricevere per questo dei finanziamenti dedicati.

Leggi anche: Le città devono pensare agli alberi come a un’infrastruttura di salute pubblica

Pertanto una soluzione ancora più efficace a lungo termine resta sempre piantarne di nuovi.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook