Sisma in Turchia, un altro miracolo: salvata bimba di 4 anni, estratta viva dalle macerie dopo 91 ore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sisma Egeo: una bimba di 4 anni è stata estratta viva delle macerie grazie al lavoro incessante dei soccorritori.

Sono passate ben 91 ore e purtroppo il numero delle vittime cresce di ora in ora, ma una bellissima notizia arriva dalla Turchia: una bimba di 4 anni, Ayda Gezgin, è stata estratta viva delle macerie grazie al lavoro incessante dei soccorritori.

Accade a Izmir, mentre il bilancio delle vittime del terremoto di magnitudo 7 registrato venerdì scorso nel mar Egeo, che ha colpito la Turchia occidentale, sale oltre i 100. I feriti sono più di 900.

La notizia della bimba di 4 anni ci concede ancora qualche speranza, esattamente com’è accaduto sabato scorso, quando dopo 18 ore sotto le macerie erano stati tratti in salvo una mamma e i suoi tre figli:

Abbiamo assistito a un miracolo nella 91esima ora – ha twittato il sindaco di Izmir Tunç Soyer. Le squadre di soccorso hanno tirato fuori Ayda, di quattro anni, viva. Insieme al grande dolore che abbiamo provato, abbiamo anche questa gioia”.

https://twitter.com/tuncsoyer/status/1323522987786686464?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1323522987786686464%7Ctwgr%5Eshare_3&ref_url=https%3A%2F%2Fpublish.twitter.com%2F%3Fquery%3Dhttps3A2F2Ftwitter.com2Ftuncsoyer2Fstatus2F1323522987786686464widget%3DTweet

Trasportata subito in un’ambulanza, avvolta in una coperta termica, tra applausi e canti, la bimba è apparsa nonostante tutto in buone condizioni e i medici non avrebbero riscontrato seri danni. Il soccorritore Nusret Aksoy ha raccontato che Ayda lo ha salutato con la mano, gli ha riferito il suo nome e gli ha detto che stava bene.

Fonte: Aljazeera

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook