Montagne di plastica invadono il Rio Motagua in Guatemala, le immagini terribili di uno dei fiumi più inquinati al mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le immagini che arrivano dal Rio Motagua in Guatemala ci mostrano la drammatica situazione di questo fiume, letteralmente sommerso da tonnellate di rifiuti di plastica

Sono davvero sconvolgenti le immagini che arrivano dal Rio Motagua in Guatemala dove si vede praticamente più plastica che acqua. Non a caso, si tratta di uno dei fiumi più inquinati al mondo, ripreso in vari video dall’associazione ambientalista Usa 4 Ocean, che denuncia la drammatica situazione in cui si trova questo corso d’acqua.

Come è ormai tristemente noto, esiste una vera e propria emergenza plastica in fiumi e Oceani di tutto il mondo ma in alcuni luoghi la concentrazione di rifiuti è maggiore. È proprio il caso del Rio Motagua, letteralmente invaso e sommerso da migliaia di chili di spazzatura che fluiscono nelle sue acque ogni giorno e che, inevitabilmente, vengono anche riversati sulle coste del Guatemala.

I video e le foto pubblicate su Facebook dall’associazione 4 Ocean, ci sbattono in faccia la terribile realtà e non lasciano spazio all’immaginazione…

Gli ambientalisti americani scrivono:

Stiamo affrontando una battaglia infinita contro l’inquinamento da plastica in Guatemala. Durante la stagione delle piogge in Guatemala, cumuli di inquinamento plastico scorrono lungo il Rio Motagua (un fiume che attraversa il Paese) e si depositano sulla costa. Il nostro equipaggio ci ha messo circa un anno per ripulire la spazzatura della stagione delle piogge dell’anno scorso, e nel giro di una settimana, è tornato tutto.

Insomma, il lavoro di un anno viene vanificato in pochi giorni a causa del fatto che continuiamo ad utilizzare plastica in modo sconsiderato, non riuscendo poi a smaltirla o riciclarla così da evitare disastri come questo.

 

Gli attivisti di 4 Ocean sono nuovamente impegnati a ripulire tutto ma ovviamente ciò non può bastare, come scrivono:

Ci dedichiamo a ripulire questo casino, ma ci vorrà un cambiamento sistematico molto più grande per evitare che questo continui a accadere.

E sarebbe proprio ora che tale cambiamento avvenga!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok |   Youtube

Fonte:  4 Ocean Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook