Al via il comitato intergovernativo che stilerà il primo trattato globale sulla plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per la prima volta, delegati provenienti da ogni parte del mondo si riuniranno e discuteranno delle possibili strategie per risolvere il problema della plastica

La plastica è sempre più presente in ogni ambiente naturale, dalle vette delle montagne alle profondità oceaniche. Si tratta di un materiale che spesso ha una vita molto breve nelle nostre mani – pensiamo ad esempio alla plastica monouso, utilizzata poche ore (o minuti) prima di essere gettata via – ma che impiega secoli per degradarsi nell’ambiente naturale.

Ma non solo: la degradazione del materiale plastico rilascia nel suolo, nell’acqua e perfino nell’aria che respiriamo microplastiche altamente pericolose per la nostra salute come per la salute di animali e piante: presenti nell’aria e nell’acqua, vengono ingerite o inalate e penetrano anche nel nostro organismo, che le assume anche mangiando alimenti di origine vegetale o animale contaminati da queste minuscole particelle.

Leggi anche: Ora sappiamo che le microplastiche sono persino nel sangue umano, trovate per la prima volta

Per provare a trovare una soluzione al problema della plastica, tutelando la salute umana e dell’ambiente, le Nazioni Unite hanno dato avvio a un comitato di negoziazione intergovernativo (INC): delegati provenienti da tutto il mondo si riuniranno quindi a Punta del Este (Uruguay) dal 28 novembre al 2 dicembre.

Obiettivo principale del panel è quello di stilare il primo trattato globale sulla plastica, e di sviluppare uno strumento giuridicamente vincolante a livello internazionale sull’inquinamento da plastica, anche nell’ambiente marino.

L’evento sarà anticipato da un forum multilaterale che si svolgerà il prossimo 26 novembre. Come avvenuto anche per la riunione del gruppo di lavoro aperto che si è svolto a Dakar nel maggio scorso, anche il panel del comitato di negoziazione intergovernativo si svolgerà in maniera ibrida – in presenza e in forma telematica.

Il comitato intergovernativo valuterà come promuovere la produzione e il consumo sostenibili di materie plastiche dalla progettazione del prodotto alla gestione dei rifiuti rispettosa dell’ambiente attraverso l’efficienza delle risorse e approcci di economia circolare.

A questo link è possibile consultare il calendario completo dell’evento.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: UNEP

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook