Nevica nel deserto del Sahara: i cristalli di ghiaccio appaiono in uno dei luoghi più caldi del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il deserto dell'Algeria si è coperto di bianco a causa di una rarissima nevicata: è la quinta volta che accade in ottant'anni

Il deserto dell’Algeria si è coperto di bianco a causa di una rarissima nevicata: è la quinta volta che accade in ottant’anni

L’oro del deserto del Sahara, nell’Algeria nord-occidentale, si è tinto di bianco a causa di una nevicata particolarmente insolita in questa regione – fra le più calde del mondo, dove in estate si raggiungono temperature fino a 58°C. Le temperature nell’area sono scese al di sotto dello zero (si sono registrati -2°C nelle ultime tre notti).

Si tratta di un fenomeno molto raro, ma che non sembra essere direttamente connesso alla crisi climatica che sta investendo il nostro Pianeta. Dal 1942, è la quinta volta che il Sahara è stato sbiancato dalla neve: è già accaduto nel 1979, nel 2016, nel 2018 e lo scorso anno.

Ecco allora che fotografi e droni hanno ripreso immagini incredibili di sabbia dorata e neve candida, disposta in onde regolari sopra le dune modellate dai forti venti del deserto. Le popolazioni che vivono nell’area hanno beneficiato di un po’ di inaspettata frescura, mentre il resto del mondo ha potuto godere di uno spettacolo naturale sorprendente.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: BBC

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook