Lo Stromboli torna a farsi sentire: le impressionanti immagini della lunga eruzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ancora in corso l’eruzione dello Stromboli iniziata intorno alle 9.20 di stamattina 9 ottobre. Il vulcano, che nella giornata odierna è tornato a farsi prepotentemente sentire, dà spettacolo, provocando anche un segnale sismico. La colata lavica ha raggiunto il mare. Le impressionanti immagini

Lo Stromboli torna a farsi sentire, prepotentemente e per molte ore: oggi 9 ottobre il vulcano ha ripreso le sue attività con una fase esplosiva e una lunga fase effusiva. Da stamattina intorno alle 9.20 la colata lavica, che ha fatto registrare anche un segnale sismico, ha raggiunto il mare.

Come spiega l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), alle 09:22 locali di oggi 9 ottobre, dopo un breve aumento dell’attività esplosiva all’area craterica nord dello Stromboli, si è formato un flusso piroclastico, accompagnato da un trabocco lavico, sulla Sciara del Fuoco. In breve tempo la colata di lava ha raggiunto il mare alla base della Sciara.

La lunga fase esplosiva ha provocato anche il crollo parziale della terrazza craterica. Le immagini sono impressionanti, ma non si registrano feriti.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Associazione Italiana di Vulcanologia/Twitter / INGVVulcani/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook