La lumaca gigante che sta facendo impazzire il web (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una lumaca gigante, che sembra uscita da una pellicola di fantascienza. Non è finzione. L'esemplare che vedete qui sopra è una lumaca in carne ed ossa, si fa per dire. Si tratta di un esemplare della specie Archachatina marginata

La ricetta del porridge senza cottura

Una lumaca gigante, che sembra uscita da una pellicola di fantascienza. Non è finzione. L’esemplare che vedete qui sopra è una lumaca in carne ed ossa, si fa per dire. Si tratta di un esemplare della specie Archachatina marginata.

Nota anche come lumaca gigante dell’Africa occidentale, questa creatura vive in Africa e si trova anche nei Caraibi, in Martinica. Non si sa ancora come abbia raggiunto la Martinica ma è possibile che sia stata intenzionalmente introdotta dai lavoratori che ritornavano dall’Africa occidentale.

A postare il video sui social network è stato un ragazzo tedesco appassionato di insetti e animali. Adrian Kozakiewicz ha mostrato la lumaca tenendola sulla sua mano.

Si tratta della specie più grande in assoluto e fa parte della classe di molluschi dei Gasteropodi.

La creatura non solo occupa il palmo ma anche il polso e una parte dell’avambraccio. Le sue dimensioni sono paragonabili a quelle di un gattino. L’esemplare non è neanche uno dei più grandi della sua specie: è lungo 18 cm e pesa circa 500 g.

A detenere il record infatti è il britannico Christopher Hudson, che nel 1978 venne inserito nel Guinness dei primati con la sua simpatica lumacona Gee Geronimo, lunga 27,3 cm e dal peso di 900 grammi.

gee

Foto

LEGGI anche:

C’è poco da stare allegri. Questa specie è considerata una minaccia potenzialmente grave per alcuni ecosistemi, una specie invasiva che potrebbe influire negativamente sull’agricoltura, sugli ecosistemi naturali, sulla salute umana o sul commercio.

Non è propriamente un animaletto domestico da adottare…

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook