L’Italia sta per tingersi di rosso, in arrivo la sabbia del Sahara che colorerà i cieli di queste Regioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nei prossimi giorni gran parte dell'Italia sarà investita da una tempesta di sabbia proveniente dal deserto del Sahara

Quella appena iniziata non sarà soltanto una settimana all’insegna delle temperature roventi (in alcuni casi supereranno i 45°C) per il nostro Paese. Su gran parte della penisola è in arrivo una tempesta di sabbia proveniente dal cuore del deserto del Sahara, che offuscherà il cielo con nubi gialle e rossastre, creando un’atmosfera a dir poco surreale.

Nelle prossime ore la contrapposizione della depressione tra Francia e Regno Unito e l’anticiclone africano che sta attraversando l’Italia richiamerà le correnti direttamente dal deserto del Nord Africa, che porteranno grosse quantità di pulviscolo sul nostro Paese, ma anche su Spagna e Francia. La tempesta di sabbia desertica, che tingerà il cielo di rosso e giallo, dovrebbe durare almeno fino al prossimo fine settimana. 

Tra le aree più colpite dall’arrivo della sabbia del Sahara troviamo le Regioni del Sud come la Sardegna, la Sicilia, la Puglia e la Campania, ma anche alcune aree del Centro e del Nord come il Lazio, la Toscana e la Liguria non verranno risparmiate, come mostra la mappa realizzata dall’Università di Atene.

sabbia sahara italia

@FORECAST UOA

Insomma, se avete intenzione di pulire auto e balconi, conviene sicuramente attendere che la tempesta di sabbia africana ci dia un po’ di tregua. 

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte:Forecast UOA

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook