Arriva Burian, ondata di gelo in tutta Italia. Neve a Roma e Napoli?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il gelo sta per abbattersi sull’Italia. Burian, il vento gelido che arriva dalla Russia, sta far scendere le temperature in picchiata.

Il gelo sta per abbattersi sull’Italia. Burian, il vento gelido che arriva dalla Russia, sta far scendere le temperature in picchiata anche sotto la media stagionale e portare neve anche a basse quote.

Già da domani 12 febbraio gli esperti registrano un veloce crollo delle temperature e l’arrivo di una perturbazione, ma anche della formazione di un vortice ciclonico. Il che vorrà dire maltempo con neve su alcune zone del nord ma anche su coste e pianure del centro-sud.

Leggi anche: Come aiutare i gatti di strada a superare il freddo e il gelo dell’inverno

Nello specifico, il vortice ciclonico sarà in azione sul basso Mar Tirreno, alimentato dai venti gelidi, e porterà nevicate fin su coste e pianure di Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, con fiocchi a Napoli e Salerno, e Basilicata, a 200/300 metri in Calabria e 500/600 metri in Sicilia.

Neve anche in Umbria e a Roma e in tutto il Lazio a quote collinari.

Sul resto delle regioni il clima sarà gelido, con venti taglienti che manterranno le temperature massime prossime allo zero. Domenica continueranno a soffiare i venti freddi, ma ci sarà sole al centro-nord, mentre il sud potrebbe continuare a vedere neve fino in pianura.

Le temperature subiranno una drastica riduzione su tutte le regioni e andranno sotto la media del periodo di 12-16°C circa.

Fonte: meteo.it

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook