Allerta meteo: pioggia e neve ci restituiranno il sapore dell’inverno (ma solo per poco)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo giorni di clima insolitamente mite, arriva una perturbazione che investe l'Italia e porta con sé neve e pioggia

La settimana è iniziata nel peggiore dei modi con l’anticiclone che, proprio nella giornata di San Valentino, ha portato pioggia su tutto il territorio nazionale e neve anche a bassissima quota. Una boccata di ossigeno per le regioni settentrionali, fiaccate da mesi in cui le piogge sono state completamente assenti – anche se pochi giorni di pioggia non bastano a sanare mesi di siccità.

Ora gli aggiornamenti dei meteorologi lanciano un nuovo allarme: il freddo dell’inverno tornerà a farsi sentire con forti nevicate un po’ in tutto il Paese. Insomma, chi si era lasciato abbindolare dalle giornate miti e soleggiate della scorsa settimana, convinto che la stagione fredda fosse ormai alle spalle, dovrà riprendere coperte e sciarpe per i giorni freddi che ci aspettano e che, secondo gli esperti, non saranno gli ultimi della stagione.

Ecco quindi che già dal pomeriggio di ieri le Alpi occidentali sono state interessate da fenomeni nevosi anche a bassa quota, che sono continuati nella serata e nella notte – complice anche l’aria fredda proveniente dal Nord. La neve dovrebbe continuare a cadere anche per tutta la giornata di oggi, ma si prevede un miglioramento del tempo ed un aumento delle temperature già a partire da giovedì, quando la neve potrebbe iniziare a sciogliersi.

Infatti dopo questa perturbazione, si attende uno sbalzo termico consistente che porterà ad un aumento anomalo delle temperature – fino a +12°C rispetto alla media del periodo in tutta Italia, con punte di +20°C in alcune città del centro-nord: alta pressione, tempo bello e presenza di sole ci regaleranno una primavera anticipata (e assolutamente non normale).

Intanto, la Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per alcune regioni del centro e del Meridione che nella giornata di domani saranno interessate da rovesci consistenti:

@Protezione Civile

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: ANSA / Protezione Civile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook