Maccio Capatonda scende in campo a difesa dell’ambiente: il vincitore di LOL 2 dona il suo assegno al WWF

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il comico Maccio Capatonda, vincitore di LOL 2, ha deciso di devolvere al WWF i 100mila euro vinti al popolare game show

Lite tra elefanti

Non solo un campione della risata, ma anche un grande amico dell’ambiente: Maccio Capatonda, vincitore della seconda edizione di Lol – Chi ride è fuori, ha deciso di devolvere il suo assegno da 100mila euro al WWF Italia, facendo così un enorme regalo alla biodiversità (sempre più a rischio).

Imitazioni esilaranti, facce buffe, sparate geniali e versi difficili da riprodurre: il comico originario di Vasto la vittoria del game show, condotto da Fedez e da Frank Matano, se l’è sudata fino alla fine, sbaragliando grandi concorrenti come il fuoriclasse Corrado Guzzanti, Mago Forrest e Virginia Raffaele.

La regola principale del gioco, sbarcato sulla piattaforma Amazon Prime Video, è molto semplice a livello teorico, ma decisamente complicata sul piano pratico: dieci comici sono rinchiusi all’interno di un teatro per 6 ore consecutive con l’obiettivo di far ridere gli altri, ma chi ride per due volte di seguito è automaticamente fuori. E Maccio è stato praticamente impassibile (o quasi) fino alla fine, conquistando la vittoria. Come per la prima edizione di Lol, al vincitore del gioco è stata data la possibilità di dare in beneficenza l’assegno da 10mila euro a un ente o a un’associazione. Così Maccio Capatonda ha optato per il WWF, confermando di avere a cuore il futuro del Pianeta.

A Maccio va un grandissimo grazie per aver scelto di sostenere i nostri progetti. – commenta Benedetta Flammini, direttore marketing e comunicazione del WWF Italia – La sua generosità non è solo un gesto di amicizia nei confronti della nostra Organizzazione, ma anche un segnale di grande attenzione alla natura e alle nuove generazioni. Insieme a lui, fin dalla prima collaborazione per sensibilizzare l’opinione pubblica sul consumo di pesce sostenibile ‘abbiamo parlato la stessa lingua’, utilizzando con originalità l’ironia per promuovere stili di vita più responsabili e sostenibili. Con questa scelta di Maccio possiamo dire che… l’ambiente non è fuori!

I fondi saranno usati dal WWF Italia per sostenere progetti e campagne a tutela della biodiversità e degli habitat compromessi dall’impatto dell’uomo e dalla crisi climatica. La collaborazione tra l’associazione e il noto comico e youtuber era già iniziata un paio di anni fa con una serie di video sul consumo responsabile di pesce.

Se Maccio aveva già conquistato il nostro cuore con la sua comicità unica, adesso la nostra stima nei suoi confronti è alle stelle!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: WWF

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook