Grandi Navi: via da Venezia dal 1 agosto. Attraccheranno (provvisoriamente) a Marghera

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il decreto legge che blocca finalmente il passaggio delle Grandi navi, dal primo agosto, nel canale della Giudecca.

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Dal prossimo primo agosto le Grandi navi non potranno più transitare davanti a San Marco e sul canale della Giudecca. A stabilirlo il decreto legge appena approvato dal Consiglio dei Ministri, che prevede che – provvisoriamente – le navi da crociera potranno attraccare a Marghera.

Il decreto, però, anche risarcimenti per le aziende che saranno danneggiate da questa decisione.

L’approvazione del decreto sulle grandi navi fa di questa davvero una giornata importante: non è esagerato definirla storica perché dopo anni di attesa dal primo agosto non passeranno più grandi navi davanti San Marco e il canale della Giudecca.

Dopo due decreti

Ben 9 anni fa il Clini-Passera aveva vietato il passaggio dei natanti con più di 40mila tonnellate davanti a Piazza San Marco e lungo il Canale della Giudecca, mentre quest’anno il decreto varato a marzo ha dato il via libera alla legge secondo cui l’approdo definitivo delle Grandi Navi a Venezia dovrà essere progettato e realizzato soltanto fuori dalla laguna.

Fonte: CdM

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook