Non sprecare: al via la seconda edizione del concorso per chi non rincorre il superfluo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È partita la seconda edizione del Premio ''Non sprecare'', un’iniziativa dedicata alla promozione e la valorizzazione della cultura del risparmio e delle buone pratiche che puntano a smantellare la cultura dello spreco, molto diffusa nella nostra società. L’idea è nata grazie all’intraprendenza di Antonio Galdo, scrittore e giornalista, autore del libro “Basta Poco”, recentemente pubblicato da Einaudi.

È partita la seconda edizione del Premio ”Non sprecare’‘, un’iniziativa dedicata alla promozione e la valorizzazione della cultura del risparmio e delle buone pratiche che puntano a smantellare la cultura dello spreco, molto diffusa nella nostra società. L’idea è nata grazie all’intraprendenza di Antonio Galdo, scrittore e giornalista, autore del libro “Basta Poco”, recentemente pubblicato da Einaudi.

Il concorso è aperto a tutti coloro (persone fisiche, ma anche enti, società, aziende) che nel corso dell’ultimo anno (che inizia con la consegna del premio 2010) abbiano messo a punto delle iniziative originali, che incoraggino a riscoprire il piacere delle cose semplici, eliminando l’ingiustificata rincorsa al superfluo.

Per il 2011 il Premio si articolerà in quattro sezioni: personaggio, istituzioni, enti e associazioni, imprese e scuole. Le proposte dovranno pervenire entro il 30 settembre 2011, all’indirizzo di posta elettronica premio.nonsprecare@gmail.com, oppure all’indirizzo “Premio Non Sprecare”, Via Sardegna, 55 – 00187, Roma.

La consegna del riconoscimento ai vincitori avverrà a fine ottobre nel corso del Festival della Scienza di Genova.

Chi non spreca – ha commentato Antonio Galdo – ha una possibilità in più di cogliere l’occasione, partendo da piccoli gesti, di pensare in grande a un’umanità meno avvilente per le contraddizioni e gli squilibri che noi alimentiamo con il nostro stile di vita”.
E voi cosa fate per evitare gli sprechi?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Per suggerimenti, storie o comunicati puoi contattare la redazione all'indirizzo redazione@greenme.it

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook