Il Blue Monday non esiste, ma già solo parlarne mette tristezza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lunedì 17 gennaio è il Blue Monday o il giorno più cupo del 2022. Che ci crediate o no, ecco alcuni consigli per affrontare la giornata

Sta per finire investito, la mamma lo salva

Lunedì 17 gennaio è il Blue Monday o il giorno più cupo del 2022. Che ci crediate o no, ecco alcuni consigli per affrontare la giornata

Il Blue Monday ricade oggi lunedì 17 gennaio e seppur le opinioni a riguardo siano molto contrastanti, sembrerebbe che la data odierna sia la più triste, buia ed infelice di tutto il nuovo anno.

Il criterio secondo il quale viene stabilito il giorno in cui ricade il Blue Monday non ha però alcuna valenza scientifica, trattandosi perciò di una bufala.

Se però vi suggestiona sapere di star attraversando il giorno più triste dell’anno, ecco alcune attività da fare per combattere la tristezza:

  • fate una passeggiata nella natura, meglio ancora se in un bosco dove potete rilassare mente e corpo e respirare aria pulita lontano dallo stress della città;
  • andate in bicicletta, che sia per un lungo tragitto o un piccolo spostamento l’esercizio fisico scaccia i brutti pensieri;
  • dedicatevi al giardinaggio, accudendo le vostre piante, travasandole o semplicemente annaffiandole. Toccare il terriccio è una sensazione di relax;
  • fate un elenco di tutti i pensieri negativi che vi passano per la mente per poterli affrontare razionalmente e scacciarli;
  • cucinate un dolce, che sia per qualcuno o per voi stessi coccolatevi come meritate e trasformate la tristezza in dolcezza;
  • chiamate un caro amico e raccontatevi di tutto e di più, ridendo dei momenti passati assieme e di quelli che verranno;
  • leggete un libro con una tisana bollente o riguardate le foto dell’estate, di un matrimonio o della vostra famiglia, facendo riaffiorare i bellissimi ricordi che avete;
  • fate un qualcosa che avete in programma da tempo, ma che per qualche motivo avete dovuto rimandare. Non deve essere per forza un viaggio, ma anche un piccolo cambiamento nella quotidianità vi farà sentire meglio. Pulite quel ripiano che non volete mai fare, sistemate un accumulo di cose. Questo porterà una sensazione di benessere e non vi farà pensare al lunedì più triste di sempre, almeno dicono.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti consigliamo inoltre:

 

 

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook