Biofiera 2009, alle Terme di Caracalla appuntamento col Bio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fare del biologico uno stile di vita, aumentando al contempo la qualità della vita stessa. È questo il messaggio che verrà proposto dalla 4a edizione di Biofiera 2009. Da oggi, 15 ottobre fino a domenica 18, all'ombra del suggestivo scenario delle Terme di Caracalla, si cercherà di dar spazio al Bio, in tutte le sue sfaccettature. Dalla bioagricoltura alla bioarchitettura, dai biocarburanti al biotessile, dalla bioedilizia alla bionergia

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Fare del biologico uno stile di vita, aumentando al contempo la qualità della vita stessa. È questo il messaggio che verrà proposto dalla 4a edizione di Biofiera 2009. Da oggi, 15 ottobre fino a domenica 18, all’ombra del suggestivo scenario delle Terme di Caracalla, si cercherà di dar spazio al Bio, in tutte le sue sfaccettature. Dalla bioagricoltura alla bioarchitettura, dai biocarburanti al biotessile, dalla bioedilizia alla bionergia.

Obiettivo di fondo della manifestazione è quello di proporre un’idea di sviluppo economico sostenibile e compatibile con la vita di tutte le realtà che oggi caratterizzano il Bio, ossia delle sempre più numerose attività economiche che investono in questo settore soprattutto per il commercio dei prodotti locali.

Proprio per ciò, quest’anno il programma di Biofiera 2009 sarà ancora più ricco. Ad inauguare la quattro giorni tra qualche minuto, ed esattamente alle 12, il Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, il Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti e l’Assessore all’Agricoltura della Regione Daniela Valentini.

Locandina_biofiera2009

Grande spazio sarà riservato ai bambini, con laboratori creativi, intrattenimento, giochi e la Biomerenda, un pic-nic biologico da gustare insieme agli animatori. Per i più grandi, domenica alle ore 10 ci sarà un incontro dal titolo “Agriforum Roma e Provincia, un’agricoltura di qualità” con i Presidenti di Regione e Provincia e l’Assessore all’Agricoltura, oltre ai responsabili di Coldiretti, Confagricoltura, Confcommercio.

E per i golosi, sarà aperto ogni giorno il punto ristoro “Biodelizio“, gestito dall’Enoteca Palatium, con musica live ed Happy Hour dalle 18.30 alle 21. Il programma dettagliato degli appuntamenti e delle attività è consultabile sul sito all’indirizzo http://www.biofiera.com/.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook