Gli ambientalisti bloccano il Raccordo Anulare a Roma, code da Tuscolana ad Ardeatina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un gruppo di ambientalisti per denunciare la crisi climatica hanno bloccato stamattina un tratto del Raccordo Anulare di Roma

Nuova manifestazione a sorpresa degli ambientalisti a Roma. Stamattina gli attivisti di due note associazioni hanno bloccato una parte del Raccordo Anulare mandando in tilt il traffico.

Il blitz è stato organizzato proprio con l’obiettivo di sensibilizzare su un tema fondamentale: la crisi climatica, bloccando una delle strade più trafficate e frequentate di Roma, appunto l’anello che circonda il centro della città. Qui si sono riuniti gli attivisti di Ultima Generazione e Extinction Rebellion impedendo la transitabilità di auto e altri mezzi.

Il blocco stradale si è servito solo della presenza fisica dei manifestanti e di striscioni con la scritta “Emergenza climatica ed ecologica” per ricordare a tutti il grave problema ambientale che dobbiamo affrontare urgentemente.

Un modo non violento di fare sentire la propria voce. Stamattina erano solo in 7 seduti sull’asfalto ma sono riusciti comunque a generare il caos bloccando tutto a partire dalle 8 40. 

Ovviamente sono arrivate le forze dell’ordine e il personale di Anas per sbloccare la situazione e i manifestanti sono stati dispersi.

Il blocco ha riguardato in particolare il tratto della carreggiata esterna dal km 41,200 al km 40,900, all’altezza del quartiere Tuscolano ma ovviamente il problema si è sentito anche ad una certa distanza. L’Astral Infomobilità in un tweet ha segnalato code da Ardeatina a Tuscolana. 

La manifestazione non era autorizzata e non è la prima del suo genere, gli stessi attivisti nei giorni scorsi avevano già bloccato la Tangenziale est e anche lo stesso Raccordo Anulare. 

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Astral Infomobilità / Roma Today

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook