Rinnovabili: anche l’Italia nella classifica dei 10 Paesi con maggior capacità di energia eolica del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono tanti i Paesi che hanno deciso di investire in nuovi impianti eolici onshore e offshore per affrontare la transizione energetica verso le energie rinnovabili. Ecco quali sono quelli che finora hanno la maggiore capacità eolica installata e che posizione occupa l'Italia in questa classifica stilata da GlobalData.

Libera Terra

L’energia eolica è tra le fonti rinnovabili più diffuse su tutto il Pianeta e viene considerata strategica nella tanto discussa transizione energetica, di cui oggi abbiamo sempre più bisogno.

La costruzione di nuove turbine eoliche e l’installazione di nuovi impianti onshore e offshore, confermano l’impegno di tutti i governi verso l’incremento della produzione di energie rinnovabili.

Le condizioni geografiche e climatiche non consentono però ovunque e allo stesso modo lo sviluppo di questo tipo di energia pulita. Vediamo dunque quali sono i Paesi nel mondo che finora hanno costruito il maggior numero di impianti di energia eolica, secondo i dati di uno studio di Global Data aggiornati al 2021.
Una piccola anticipazione: ci siamo anche noi!

La Cina – 342GW di capacità eolica installata

capacità eolica installata Cina

Potrebbe sembrare un paradosso, eppure è la Cina a detenere il primo posto di questa classifica stilata sulla base della capacità eolica installata: con i suoi 342GW produce infatti molta più energia dal vento di tutti gli altri paesi al mondo.

Nel deserto del Gobi, nella provincia di Gansu, si trova il più grande parco eolico onshore del mondo, con una capacità di picco pari a 10 GW. Il parco si trova tuttavia in una delle regioni più povere del Paese e proprio la mancanza di domanda e di infrastrutture adatte al trasporto dell’energia verso altre zone, hanno fatto sì che il New York Times descrivesse queste turbine come “spaventapasseri, inattivi e inerti”.

Stati Uniti – 139GW di capacità eolica installata

Nonostante l’ancora forte dipendenza dai combustibili fossili, gli Stati Uniti hanno sviluppato fino alla fine del 2021 139 GW di capacità di generazione eolica onshore. Lo Stato del Texas produce da solo un quarto dell’energia eolica di tutto il paese (24,9GW) mentre in California si trova il secondo parco eolico più grande al mondo, l’Alta Wind Energy Centre, con una capacità di 1.548 MW.

Gli investimenti per l’energia eolica negli Stati Uniti si stanno ora rivolgendo anche verso l’eolico offshore, con gli stati costieri e il governo fortemente impegnati verso la costruzione di nuovi impianti lungo le coste, per una capacità stimata in 30GW entro il 2030.

Germania – 64GW di capacità eolica installata

Il Paese con la più alta capacità eolica installata in Europa è la Germania, con oltre 60GW.

Data anche la conformazione geografica, stiamo parlando più che altro di parchi eolici offshore: i più grandi sono quelli di Gode, che hanno una capacità combinata di 582 MW, ma degno di nota è anche il parco eolico offshore Nordsee One, con una capacità di 382 MW in grado di fornire energia a 400.000 abitazioni.

India – 42GW di capacità eolica installata

Grazie al rapido sviluppo economico e all’incremento demografico, anche in India si segnala una forte espansione della produzione di energia da fonti rinnovabili, nonostante si sia ancora lontani dall’ipotizzare un “obiettivo zero” a breve termine.

Per quanto riguarda quella eolica, il Paese possiede il terzo e il quarto parco eolico onshore più grande al mondo: il parco eolico di Muppandal nel Tamil Nadu, nell’India meridionale (1.500 MW) e il parco eolico di Jaisalmer nel Rajasthan, nell’India settentrionale (1.064 MW).

Spagna – 29GW di capacità eolica installata

Quinta al mondo per potenza installata, la Spagna trae circa il 20% dell’elettricità dall’energia eolica.
Un ruolo importante in questo traguardo lo gioca sicuramente la Siemens Gamesa Renewable Energy, che ha installato oltre 100 GW di turbine eoliche onshore e offshore in tutto il mondo.
Questo spiega anche il grosso impiego di forza lavoro: l’associazione spagnola per l’energia eolica stima infatti che circa 30.000 persone lavorino nel settore eolico del Paese, che conta oltre 220 sedi di vari produttori sparse in tutto il territorio.

Regno Unito – 26GW di capacità eolica installata

La capacità eolica in UK è legata principalmente agli impianti offshore, con 6 dei 10 progetti eolici più grandi al mondo che si trovano al largo delle coste inglesi nel Mare del Nord.
Tra questi, il parco eolico di Hornsea One è attualmente il più grande al mondo, con una capacità di generazione di 1,2 GW.
Data anche la conformazione geografica, non è difficile credere che il governo britannico continui ad investire anche nei prossimi anni nello sviluppo dell’industria eolica offshore del Paese.

Leggi anche: È pienamente operativo in UK il parco eolico offshore più grande al mondo e in Italia a che punto siamo?

Brasile – 19.1GW di capacità eolica installata

Il Brasile genera enormi quantità di energia idroelettrica ma ha anche la maggiore capacità eolica del Sud America, con oltre 19GW.
Secondo i dati di IRENA (International Renewable Energy Agency) –  nel 2020 ha raggiunto circa 1,8GW di generazione eolica e il solare è cresciuto – nello stesso periodo – ancora più rapidamente.

Francia – 18.7GW di capacità eolica installata

Sappiamo bene come la Francia generi la maggior parte della sua elettricità da centrali nucleari. Negli ultimi anni i vari governi d’oltralpe si sono però impegnati per incrementare la quota energetica generata da impianti di energia pulita, aumentando il budget per le rinnovabili a 71 miliardi di euro per il periodo 2019-2028.
Attraverso la modifica alle leggi sulla pianificazione, rendendo più semplice la costruzione di impianti eolici, la Francia punta inoltre ad aumentare la sua capacità di generazione eolica ad almeno 21,8GW entro la fine del 2023.

Canada – 14.4GW di capacità eolica installata

La particolare conformazione geografica, caratterizzata da numerose montagne e fiumi, permette al Canada di generare ben il 67,5% dell’energia da fonti idroelettriche, lasciando uno scarso 5% alla fornitura derivante dall’eolico, che in molti Stati del Paese ha una produzione praticamente nulla.

Tra i parchi eolici presenti nel territorio canadese, comunque, il più grande è il progetto Rivière-du-Moulin in Quebec, con una capacità totale di 300 MW.

Italia – 12.7GW di capacità eolica installata

Capacità eolica generata Italia

Ed eccoci arrivati a noi, che occupiamo la decima posizione di questa classifica con una capacità di generazione eolica che ha raggiunto i 12,7GW nel 2021.

La maggior parte dell’industria eolica è ovviamente concentrata al sud e sulle isole: ad esempio, tutta la capacità eolica onshore della società energetica italiana ERG si trova a sud di Roma, con la Puglia e la Campania che la fanno da padrone.

Anche Eni, nonostante una capacità installata nel 2020 di appena 1GW, ora punta a costruire 60GW entro il 2050.

Leggi anche: Italia sesta potenza eolica mondiale

Insomma, negli ultimi anni sono molti gli Stati nel mondo ad aver puntato sull’eolico costruendo nuovi impianti sempre più sofisticati e performanti.
In un momento storico in cui si ha davvero bisogno di una transizione energetica, non possiamo che augurarci che questo trend aumenti sempre di più e che l’Italia, che ben si presta per conformazione all’energia nata dal vento, scali in fretta le posizioni di questa classifica progettando nuovi impianti che coniughino la tutela paesaggistica e ambientale con la produzione di un’energia pulita e rinnovabile.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Power-technology.com/GlobalData

Sull’eolico ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze della Comunicazione all'Università di Perugia, copywriter e redattrice per il web, è da anni appassionata alle tematiche green e allo sviluppo sostenibile. Fermamente convinta che il cambiamento possa partire da ognuno di noi, adora il basket, cucinare, scrivere e scoprire nuovi modi per vivere in armonia con l'ambiente.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook