Minieolico portatile: questa turbina entra in uno zaino e si può portare ovunque

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Al via gli ordini per i sostenitori di Shine, la turbina portatile che porta l’eolico nel tuo zaino e pesa poco più di un chilogrammo: un modo green di avere energia in viaggio. Il dispositivo è stato lanciato tramite Kickstarter l’anno scorso e su Indiegogo la scorsa settimana raccogliendo oltre 330.euro nell’ultimo round di crowdfunding. Ecco come funziona e quanta energia pulita ci fornisce

Poco più di un chilo nello zaino per avere energia pulita generata dal vento: il minieolico ora è anche portatile con Shine, la turbina che si può portare in viaggio, comodamente sulle spalle. Facile da montare, si collega a un treppiede e genera elettricità grazie al vento, quindi ideale negli spazi aperti.

Dopo il fotovoltaico, quindi, anche l’eolico diventa portatile. Secondo quanto riportato dall’azienda produttrice, la Aurea Technologies con sede nella Nuova Scozia, in Canada, Shine è in grado di ricaricare smartphone, navigatori e altri dispositivi elettronici portatili che comunemente abbiamo con noi in viaggio, con una potenza nominale di 40 Watt e batteria interna da 5V.

Leggi anche: Fotovoltaico portatile: costi e cosa sapere sui pannelli solari che puoi portarti in giro

shine minieolico portatile

©Aurea Technologies

Shine Turbine è dispositivo ultracompatto, altamente efficiente e portatile che ti consente di utilizzare il vento per creare rapidamente la tua energia – si legge sulla pagina dedicata su Indiegogo – Puoi caricare tutti i tuoi dispositivi palmari, dal telefono alla fotocamera, sempre e ovunque soffia il vento

Proprio perché sfrutta in vento è pensato in particolare per gli spazi aperti in viaggio.

shine minieolico portatile

©Aurea Technologies

Dalle coste alla navigazione in pianura fino alla scalata delle montagne, tutto ciò che devi fare è impostare Shine – prosegue la campagna – e in meno di 2 minuti avrai un generatore eolico per alimentare le tue avventure. Ricarica telefoni, tablet, luci, fotocamere e altro con questa piccola ma potente turbina da 40 W. Alimenta l’alimentatore in tempo reale durante il giorno o la notte oppure accumula rapidamente energia per un uso successivo con la batteria interna agli ioni di litio da 12.000 mAh di Shine

La data di consegna stimata per chi ha sostenuto Shine è ottobre 2022 ad un costo di 303 EUR ma il sito segnala che ad oggi solo altri 3 dispositivi sono ancora disponibili. Non sappiamo ancora quando e quali altri Paesi saranno raggiunti dalle spedizioni.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonti: Aurea Technologies / Indiegogo / Aurea Technologies/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook