Paura a Crotone: in Calabria la terra continua a tremare, ultima scossa di magnitudo 3.9

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sulla costa jonica è in atto un intenso sciame sismico con decine di scossa. La popolazione per paura di crolli s’è riversata in strada.

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Risale a pochissimi minuti fa la nuova forte scossa di terremoto avvertita in Calabria: sulla costa ionica, con epicentro a Crotone, la terra ha tremato alle 16.18 e, secondo le stime dell’INGV, è stata di magnitudo 3.9, con ipocentro a 23.8km di profondità.

Nel crotonese è da ieri mattina 2 aprile che è in atto un intenso sciame sismico con decine di scosse, con un picco che è stato registrato all’alba di oggi alle 5.52 con una scossa di magnitudo 4.0. E già un paio di settimane fa 6 scosse di terremoto si erano verificate una dopo l’altra nella zona del cosentino:

La popolazione di Crotone, che ha distintamente avvertito la scossa, s’è riversata in strada per paura di crolli e danni. Paura anche a Catanzaro e nell’intero altopiano silano.

Fonte: INGV

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook