Violenta tromba d’aria a Modica: case sventrate e aziende distrutte, si contano una vittima e due feriti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il maltempo in Sicilia non molla la presa. Nel Modicano un morto e due feriti, presi in pieno da una violenta tromba d'aria

Lite tra elefanti

La Sicilia è nuovamente in ginocchio a causa del maltempo, che non molla la presa dalla scorsa notte. Tra le aree più colpite dai forti temporali e le grandinate il Palermitano, il Ragusano e il Catanese. E questa mattina, poco prima delle 7, una violenta tromba d’aria si è abbattuta a Frigintini (Modica), prendendo in pieno un 53enne che stava uscendo dalla sua abitazione. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Oltre a questa vittima, nel Modicano si contano anche due feriti, una coppia investita dal forte vortice.

Numerosi i danni alle abitazioni, alcune delle quali scoperchiate, e alle aziende agricole. A perdere la vita anche alcuni animali. Inoltre, diverse famiglie si sono ritrovate senza corrente elettrica. Proprio in queste ore le squadre della protezione civile stanno rispondendo alle tantissime richieste di soccorso.

Alla luce della drammatica situazione il sindaco di Modica Ignazio Abbate ha chiesto ai cittadini di adottare la massima prudenza, evitando di uscire:

Invito tutti a non uscire se non strettamente necessario– ha raccomandato in un post su Facebook – La tempistica non ci ha consentito di chiudere le scuole e ormai sarebbe controproducente chiuderle ora perché si creerebbe solo il caos per le strade cittadine e le strade al momento servono sgombere per consentire il passaggio rapido dei mezzi di soccorso.

Sull’Isola sono state circa una decina le trombe d’aria registrate nelle 24 ore, tra cui una particolarmente spaventosa a Comiso (in provincia di Ragusa). I filmati, diffusi in rete, mostrano tutta la violenza del tornado che ha provocato danni anche ad alcuni automezzi che si trovavano nei pressi di un rifornimento di carburante. 

Mentre ieri una grossa tromba marina ha seminato il panico tra i cittadini del Trapanese, a Castelvetrano, ma per fortuna non è arrivata sulla terraferma.

E non sono mancate le violente grandinate in diverse aree della Sicilia, in particolare nel Catanese, che hanno provocato non pochi disagi sulle strade. Impressionante le foto scattate nella piana di Dittaino e ad Aci Sant’Antonio, nel Catanese, dove a terra sono rimasti enormi blocchi di ghiaccio:

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonti: Protezione Civile Sicilia/ Ignazio Abbate (Facebook)

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook