Tayla, la ragazza che non può sorridere (a causa malattia rara) diventata campionessa di lancio del peso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tayla Clement è conosciuta come la "ragazza che non può sorridere", a causa della rara sindrome di Moebiu, ma nonostante questo non si è mai arresa ed è una grande ispirazione per tutti

Una ragazza neozelandese di 24 anni non può sorridere per via di una condizione molto rara che colpisce una persona ogni quattro milioni.

Si tratta della sindrome di Moebiu, una malattia congenita e incurabile che ha come effetto principale la paralisi facciale permanente, provocata dalla mancata o parziale formazione di due nervi cranici. La malattia causa anche altre disabilità fisiche.

A causa di questa sindrome, Tayla Clement non può muovere gli occhi da sinistra a destra, alzare le sopracciglia e ha le labbra curvate verso il basso, in una sorta di broncio perenne.

Per via del suo aspetto, la ragazza è stata vittima di bullismo fin dalla tenera età e, all’età di 12 anni si è sottoposta a un intervento che le avrebbe dovuto consentire di sorridere. Purtroppo l’intervento non è andato come previsto e, ancora poco più che bambina, Tayla ha subito insulti, offese e soprusi che l’hanno portata a soffrire di ansia, depressione grave e tendenze suicide.

Tayla è riuscita a rialzarsi grazie allo sport quando, ancora adolescente, è stata contattata dal Comitato Paralimpico Nazionale della Nuova Zelanda. Già da bambina Tayla adorava lo sport, in particolare il nuoto, ma dopo quella chiamata si è completamente dedicata all’allenamento e in soli sei mesi è diventata campionessa di lancio del peso stabilendo il record di 8,28 metri nel 2018.

La sua disciplina purtroppo è stata poi rimossa dalle competizioni paralimpiche ma Tayla ha sfruttato la notorietà raggiunta per condividere la sua storia e ispirare altre persone che lottano ogni giorno e le aiuta ad accettare il proprio aspetto perché non cadano nella depressione.

Sono così grata per l’opportunità e il privilegio che ho di condividere la mia storia ed essere un volto di speranza, ispirazione e potere su questa fantastica piattaforma. Se hai lottato quest’anno, sappi che non sei solo e ti prometto che l’oscurità e la pesantezza che potresti sentire, non dureranno per sempre, potrebbe sembrare che non ci sia via d’uscita, ma posso garantirti che c’è! Mando a tutti voi tanto amore, luce e vibrazioni positive per il 2022 – è il messaggio di Tayla per il nuovo anno alle oltre 18mila persone che la seguono su Instagram.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonti di riferimento: Paralympics/Tayla Clement-Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook