Tutto quello che c’è da sapere sui fiori di canapa nel 2022

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Volete sapere cosa sono i fiori di canapa, se sono legali da consumare o coltivare? Ecco tutto ciò che dovete sapere e le informazioni di cui tenere conto nel 2022

Lo Shop Pevgrow vuole aiutare tutti i suoi utenti a potenziare al meglio le piante. Come? Fornendo informazioni essenziali che vi permetteranno di esplorare il meraviglioso mondo della canapa e le sue proprietà.

Cosa sono i fiori di canapa

Quando parliamo di fiori di canapa, ci riferiamo alla Cannabis Sativa, che fa parte del gruppo di piante conosciute con il nome di Cannabis, di cui esistono diverse sottospecie.

Se avete sentito parlare di fiori o boccioli di CBD, è proprio la parte della pianta di canapa su cui vogliamo concentrarci oggi. Tuttavia, è importante chiarire subito che le infiorescenze non hanno nulla a che fare con le droghe, dato che contengono una concentrazione inferiore allo 0,2% di THC, e sono dunque legali al 100% in Spagna e in Europa.

Le proprietà

Dato che contengono cannabidiolo e cannabigerolo, ci sono numerose ricerche che collegano i fiori di canapa ad effetti benefici sulla salute.

Nonostante ciò, dal momento che vi è ancora un certo pregiudizio riguardo ai fiori di canapa, spesso associati alla droga, i loro enormi vantaggi non sono stati sufficientemente studiati. Tuttavia, sempre più pubblicazioni approvano e confermano le capacità terapeutiche dei fiori di canapa nei confronti dell’ansia, del cancro e altri disturbi. Nonostante ciò, è sicuramente necessario approfondire gli studi per conoscere più dettagli riguardo ai benefici della cannabis.

Come si usano i fiori di canapa?

In generale, i fiori di canapa hanno usi abbastanza specifici. Tra questi, segnaliamo l’uso dei fiori di CBD da fumare: sebbene sempre più persone li consumino, la verità è che questo uso è ancora limitato in Spagna (motivo per cui vengono venduti come prodotti aromatici).

Sono anche usati per scopi cosmetici o come oli, ad esempio l’olio di CBD è ben noto. Inoltre, un loro utilizzo è possibile in quanto resine e tisane. Come puoi vedere, le opzioni sono tante!

Si possono coltivare questi fiori?

Sebbene questa questione sia in attesa di regolamentazione a livello europeo, la verità è che si può fare. È solo necessario notificare la registrazione della nostra coltura, motivando la sua destinazione ed effettuando le analisi del caso.

Affinché tale coltivazione sia legale in Europa, devi sapere che la concentrazione di THC (tetraidrocannabinolo) non può superare lo 0,2%. Ma si può fare senza problemi!

Ora che avete chiare una serie di informazioni sui fiori di canapa, devi solo affidarti a degli esperti per la sua coltivazione. Con i prodotti di Pevgrow, siamo sicuri che il vostro business crescerà come mai prima d’ora.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Per media partnership, interviste e altre proposte di carattere commerciale scrivi a marketing@greenme.it

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook