La Papua Nuova Guinea nomina per la prima volta i ministri del caffè e dell’olio di palma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Primo ministro della Papa Nuova Guinea ha istituito per la prima volta i ministri del caffè e dell’olio di palma per far crescere l’agricoltura del Paese

A poche settimane dalla sua rielezione, James Marape, Primo ministro della Papa Nuova Guinea, ha annunciato i nomi dei suoi nuovi ministri.

Tra questi, spuntano due nuove cariche, quelle del ministro dell’olio di palma e del caffè, le due principali colture del Paese.

La produzione di caffè in Papa Nuova Guinea rappresenta una fonte di reddito per un quarto della popolazione – circa due milioni di persone – e interessa per l’85% piccoli coltivatori. Il caffè è il secondo prodotto agricolo del Paese dopo l’olio di palma e rappresenta il 27% delle esportazioni agricole e il 6% del PIL del paese.

Le nomine mettono in luce in particolare l’agricoltura in un modo molto significativo, per vedere la crescita dell’agricoltura nel paese. L’agricoltura è il luogo in cui il governo può avere il maggiore impatto sulla popolazione di questo paese, perché la maggior parte della nostra gente è fatta da agricoltori di sussistenza. Abbiamo la terra e dobbiamo incoraggiare la nostra gente a dedicarsi alla produzione agricola – ha dichiarato Marape.

La speranza è che i nuovi ministri del caffè e dell’olio di palma – rispettivamente Joe Kuli e Talasea Francis Maneke – oltre a lavorare per far crescere l’agricoltura, l’esportazione di prodotti agricoli e i guadagni, portino avanti politiche ambientali e di tutela dei lavoratori.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: The Guardian

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook