Ricette: biscotti per non buttare via gli avanzi dei cereali

Sostenibilità significa anche lotta agli sprechi. Ecco perché mi piace trovare delle idee per non buttar via nulla e, siccome non sono molto ferrata nel fai-da-te, ma ho una grande passione per la cucina, oggi voglio regalarvi una gustosa ricetta per non gettare via gli avanzi dei cereali per la prima colazione.

Sarà capitato a tutti, immagino, di ritrovarsi in dispensa tante bustine con i “fondini” dei cereali. A me per lo meno capita spesso, dato che non mi piace buttar via il cibo ma, a volte, sul fondo della confezione rimangono briciole e pezzetti così piccoli che nel latte non mi piacciono più (avete presente la famosa “pappetta”? Ecco!).

Per questo ero da tempo alla ricerca di una ricetta per fare qualche dolce goloso con questi avanzi che, spesso, mi dimentico nella credenza fin quasi alla scadenza. Ebbene, ieri ho cercato in lungo e in largo sul web tra le ricette per biscotti (Google, I love you!) per trovarne una che mi sembrasse il più equilibrata possibile tra ingredienti “solidi” e “liquidi”, in modo da non ottenere biscotti troppo duri, che poi magari non avrei mangiato.

In particolare, io adoro il muesli, specie quello con frutta (il tutto, se bio, è anche meglio!), e quindi mi occorreva qualcosa che andasse bene anche con quella consistenza. Insomma, di seguito la ricetta e le foto… con le quantità indicate in realtà escono davvero tantissimi biscotti (io li ho fatti molto grandi), ma da ieri sera a oggi questo è quello che è rimasto! E vi assicuro che sono usciti davvero buonissimi e anche la mia dispensa ora è molto più leggera!

Ingredienti:

  • farina (se volete va bene anche quella integrale): 300 gr
  • muesli: 300 gr
  • zucchero (anche di canna): 200 gr
  • burro: 150 gr (mia sorella è intollerante al lattosio, quindi ho sostituito il burro con la margarina e sono usciti buonissimi lo stesso!)
  • uova: 2
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Versare in una ciotola la farina, il muesli, lo zucchero, il sale, la vaniglia e il lievito e mescolare bene.

Unire il burro fuso e le 2 uova.

Mescolare di nuovo bene, fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

Lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Accendere il forno e nel frattempo formare con l’impasto delle palline e schiacciarle con le mani, oppure ricavare dall’impasto steso dei biscotti con le apposite formine.

Infornare in una teglia con carta da forno, a 180° per 10-15 minuti.

Buon appetito!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

corsi pagamento

seguici su facebook