Il semplice trucco per sapere se va via la corrente elettrica mentre siamo fuori casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando si va in vacanza o si manca da casa per qualche giorno, può capitare che gli orologi digitali non segnino più l’ora esatta, campanello d’allarme che ci indica che è andata via la corrente elettrica, ma non sappiamo per quanto tempo. Un piccolo esperimento può venirci in soccorso.

Sapere per quanto tempo la corrente è andata via, non è cosa da poco conto. Pensiamo a tutto il cibo nel nostro frigorifero o nel congelatore: sappiamo che scongelare e ricongelare non è per niente salutare.

Mangiare del cibo avariato non fa bene, dall’altro lato neanche buttare via tutto nell’incertezza che lo sia diventato. Può essere infatti che la corrente elettrica sia mancata per pochissimo tempo.

Come saperlo con certezza? La blogger americana Sheila Pulanco Russell ha condiviso un trucchetto sul proprio account Facebook, ma essendo così carina, l’idea è stata condivisa fino a diventare virale.

In questo caso, l’esperimento era destinato a coloro che avevano dovuto abbandonare la propria casa a causa dell’urgano Irma che si è abbattuto sulla costa americana nel mese di ottobre. Ma l’idea può essere riciclata nel periodo natalizio o in quello estivo, in cui magari capita di stare fuori casa qualche giorno in più.

Per fare l’esperimento servono solo una moneta, una tazza e dell’acqua.

“Il seguente trucco è facile, ma molto efficace, devi solo mettere una tazza d’acqua nel congelatore e quando si sarà congelata, dovresti metterci una moneta sopra e rimettere la tazza nel congelatore. Quando tornerai dal tuo viaggio, sarà possibile sapere se il cibo è stato congelato tutto il tempo o se si è scongelato e ricongelato in seguito”, scrive la blogger.

Qualche consiglio utile:

Allora se quando si ritorna dal viaggio la moneta è in fondo al bicchiere significa che la corrente è stata via per tanto tempo e che tutto si è scongelato e poi ricongelato. In questo caso, il cibo non andrebbe consumato perché potrebbe essere avariato. Al contrario, se la monte è rimasta su vuol dire che non c’è stato nessun calo o interruzione per cui il cibo è sicuro e intatto.

Semplicissimo, no?

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook