Tetto d’oro Beghelli: fotovoltaico ed energia solare a “costo zero”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Tetto d’oro Beghelli: un’occasione d’oro per la vostra bolletta“. Questo lo slogan con la quale è partita oggi la campagna pubblicitaria di Gruppo Beghelli sui principali canali televisivi per lanciare la nuova offerta di impianti fotovoltaici di ultima generazione.

 

I nuovi pannelli solari Beghelli, di cui vi avevamo dato tempo fa un’anteprima, arrivano finalmente sul mercato, comunicati attravero uno spot realizzato da Max Information che pone l’attenzione sull’offerta economica e sull’opportunità per risparmiare nel nuovo sistema fotovoltaico, grazie agli incentivi, che garantiscono ancora, per il momento, le agevolazioni del Conto Energia: “Il Tetto d’oro Beghelli” porta a casa del consumatore finale energia solare “a costo zero” attraverso formule di finanziamento agevolato” – commenta Luca Beghelli, Direttore Marketing del Gruppo Beghelli che spiega come – l’energia elettrica generata dall’impianto fotovoltaico permette nella maggior parte dei casi di azzerare la bolletta di casa, mentre gli incentivi statali pagano il costo dell’impianto coprendo le rate del finanziamento“.

Il messaggio dello spot è infatti chiaro: il “Tetto d’Oro Beghelli” azzererà la nostra bolletta e, terminato il pagamento del finanziamento, l’energia che resta varrà oro!

Sulle note del celebre “O Sole mio”, che irrompe sullo schermo insieme ai raggi di sole, infatti, sfilano sullo schermo scene di vita quotidiana in cui il consumatore deve inserire una moneta per avere diritto ad utilizzare l’energia. Perché l’energia ha un costo, ma nel nostro Paese, per fortuna, abbiamo il Sole, il petrolio d’Italia, pronto ad essere capitalizzato e trasformato in corrente elettrica.

beghelli_spot

Ecco che allora i protagonisti diventano i Beghelli Point, presenti in tutto il territorio italiano, dove potersi informare per avere nelle abitazioni un impianto fotovoltaico di ultima generazione senza preoccuparsi delle pratiche burocratiche, della progettazione e dell’istallazione perché anche all’eventuale finanziamento che sarà pagato con gli incentivi statali e con l’energia prodotta in eccesso, penserà Beghelli stessa.

Da qui l’immagine conclusiva dello spot con la presa di corrente che si trasforma in una slot machine: i soldi per pagare l’energia non si inseriscono più, ma sono erogati alla famiglia.

Un invito dunque ad approfittare degli incentivi statali ancora a disposizione (nel 2011 probabilmente verranno ridotti) e a scegliere nuove alternative energetiche inesauribili che permettano di salvaguardare il pianeta e garantire un risparmio concreto per le famiglie.

Simona Falasca

Leggi la nuova offerta Beghelli “Tetto d’oro Aqua e Luce”

Leggi come funziona il “Tetto d’oro Beghelli”

Leggi tutti i nostri articoli su Beghelli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook