Detrazione fiscale del 55% per interventi di riqualificazione energetica: dall'Enea il punto della situazione sulla proroga

detrazioni_del_55_tremonti

Buone nuove per chi ha chiesto la detrazione Irpef del 55% ma non riuscirà a terminare i lavori di riqualificazione energetica entro la fine dell'anno. L'ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) ha infatti pubblicato ieri una nota per confermare quanto contenuto nella cosiddetta Legge di stabilità 2011: la detraibilità, in breve, delle spese sostenute nel 2010 e nel 2011 per interventi di sostituzione degli infissi, coibentazione, ristrutturazione, miglioramento degli impianti di climatizzazione, e insomma tutto ciò che rientra nella normativa.

In particolare – si legge nella risposta della faq 65 pubblicata in proposito nel sito dell'ENEA – “tutte le spese pagate entro il 2010 saranno detraibili in cinque anni a partire dalla denuncia dei redditi dell'estate 2011”.

Per quanto riguarda invece le fatture pagate nel 2011, queste “saranno detraibili in dieci anni a partire dalla denuncia dei redditi dell'estate 2012”. In entrambi i casi, come sempre, la documentazione degli interventi eseguiti dovrà essere trasmessa ad ENEA entro 90 giorni dal termine dei lavori.

Al fine di evitare spiacevoli conseguenze, è fondamentale ricordare che il mancato termine dei lavori effettuati nell'immobile durante l'anno 2010 deve essere comunicato all'Agenzia delle Entrate – con apposita comunicazione telematica – entro il 31 marzo 2011, specificando quanto pagato nel 2010. Da notare infine che l'Attestato di Qualificazione Energetica è stato sostituito dall'equivalente Attestato di Certificazione Energetica.

Per saperne di più sugli incentivi del 55% per l'efficienza energetica: efficienzaenergetica.acs.enea.it

Roberto Zambon

Leggi tutti i nostri articoli realtivi alla detrazione fiscale del 55%

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

whatsapp

WhatsApp

greenMe è su WhatsApp! News sul tuo cellulare ogni giorno

corsi pagamento
seguici su facebook