lavatrice-bicicletta

Tu pedali mentre i tuoi vestiti vengono lavati, il tutto senza l’utilizzo di energia elettrica. Si chiama SpinCycle ed è una lavatrice portatile economica e green, che potrebbe essere utilizzata (anche) nei paesi in via di sviluppo.

L’idea è di Richard Hewitt, ex studente di design e oggi imprenditore, che ha creato una lavatrice alimentata dalla pedalata in bicicletta, dopo un viaggio in Burundi.

Durante la sua permanenza aveva dato una mano in un orfanotrofio, lavando i vestiti dei bambini a mano in secchi di acqua fredda. Difficile immaginare una lavatrice in paesi dove non c’è corrente elettrica e dove in casa manca l’acqua.

Così Hewitt ha deciso di progettare un sistema alternativo di lavaggio che non solo, non avesse bisogno di corrente elettrica, ma che consumasse poca acqua. E’ nata così SpinCycle, un prototipo che ha fatto parte della sua tesi di laurea in Product Design alla Sheffield Hallam University.

Il concept è piaciuto a tal punto che Gripple’s Incub Scheme e Ideas and Innovation department hanno deciso di investire nello sviluppo di questo sistema.

lavatrice bicicletta2
 

SpinCycle: come funziona?

Il progetto si basa su un meccanismo a forma di triciclo con una botte di plastica per il lavaggio dei vestiti nella parte posteriore, che possiede al suo interno un tamburo di lavaggio e taniche, tamburi interni perforati guidati alla cinghia e una grattugia di sapone per l’uso con i blocchi di detersivo, molto utilizzati in Africa.

Quindi in pratica, si carica il dispositivo i vestiti sporchi, detersivi e acqua, poi si pedala per dieci minuti. Il passo successivo è quello di drenare e riempire con acqua di risciacquo e poi via un’altra pedalata di dieci minuti per completare il lavaggio. Lo stesso metodo può essere utilizzato anche per asciugare i vestiti una volta puliti.

lavatrice bicicletta1

In un video girato nel 2012 Richard Hewitt spiegava la sua invenzione che oggi si sta trasformando in realtà:

"Oltre a risparmiare un sacco di tempo, energia e acqua, le persone potrebbero anche essere in grado di guadagnare un po’ di denaro in questo modo", ha detto l’imprenditore.

Insomma una bella idea che fa bene all’ambiente e alle persone.

Vi avevamo già parlato di progetti simili:

Dominella Trunfio

Foto

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram