ikea fotovoltaico

Ikea da qualche tempo ha debuttato sul mercato delle energie rinnovabili vendendo pannelli solari insieme ad alcuni partner come la Solarcentury. Una nuova mossa svela l’intenzione del colosso svedese dell’arredamento di scommettere ancora maggiormente su questo segmento: oltre ai pannelli solari i clienti possono acquistare anche batterie.

Chi sono i competitor?

Sono molti i competitor sul mercato che tentano di farsi strada proponendo la combinazione pannelli solari – batterie. D’altra parte, l’esigenza è nota da sempre: se i pannelli consentono di generare energia, quell’energia occorre poi immagazzinarla per poterla utilizzare quando il sole non c’è o quando si hanno dei picchi di consumo. Il più noto competitor naturalmente è Tesla, con la sua Powerwall, ma anche Nissan ad esempio offre una soluzione simile. Perché scegliere Ikea? Sicuramente i clienti affezionati al brand ci faranno un pensierino.

La promessa fotovoltaica di Ikea

La partnership con Solarcentury ha consentito il debutto di Ikea, che ora appunto aggiunge un tassello alla propria proposta commercializzando una batteria e rivolgendosi al target dell’utenza residenziale, vale a dire parlando a tutti i clienti che hanno compreso i vantaggi delle rinnovabili e hanno bisogno di un sistema di storage “da garage”, in grado di immagazzinare l’energia prodotta come surplus invece che di immetterla nella rete elettrica. Meno sprechi, più risparmio Immagazzinare energia significa anche essere indipendenti dalla rete e risparmiare denaro. Semplicità, risparmio di denaro, conoscenza del mondo delle rinnovabili: sono questi i pilastri su cui si fonda la proposta di vendita Ikea.

“Sappiamo che hai cura del mondo in cui vivi, e anche noi. Ecco perché ti portiamo a casa la fonte più sostenibile, il sole. Ad un prezzo che puoi permetterti”, si legge online sul sito britannico di Ikea.

Facciamo qualche conto

A lungo termine, si sa, il fotovoltaico permette di risparmiare sulle bollette elettriche. Con Ikea si può iniziare con un pacchetto da 6,925 sterline, con la possibilità di acquistare soltanto una batteria per una cifra che si aggira attorno alle 5 mila sterline. Per i possessori di Ikea Family si applica anche uno sconto del 15%. Già, stiamo ragionando in sterline. Nel Regno Unito, a dire il vero, Ikea aveva interrotto la vendita di pannelli per via del taglio agli incentivi a febbraio 2016 ma poi aveva ripreso le vendite e il Regno Unito è uno dei Paesi in cui è possibile acquistare la combinazione pannello-batterie. L’impianto SOLSTRÅLE è venduto anche in Svizzera, sviluppato in collaborazione con Helion Solar, ma in Italia ancora non esiste una soluzione simile sugli scaffali Ikea. Attendiamo.

 

Anna Tita Gallo

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram