Come costruire un pannello solare termico con le bottiglie di plastica

collettore solare fai da te

Otto anni fa José Alano, un meccanico brasiliano in pensione, è stato talmente ispirato dalle bottiglie di plastica (PET) e dai cartoni del latte da utilizzarli per sviluppare un sistema di riscaldamento dell'acqua solare semplice e a buon mercato. E che chiunque potrebbe costruire.

Ma come si è accesa la lampadina? Lo racconta The Ecologist: visto che nella sua piccola città di Tubarão non vi era alcun modo di riciclare gli imballaggi, Alano, insieme alla moglie, ha messo da parte, tanto da arrivare presto a riempire una stanza, tantissime bottiglie e cartoni di latte vuoti. Con la sua intelligenza e la sua esperienza, ha poi pensato di costruire una versione alternativa di collettore solare, usando solo 100 bottiglie in PET e cartoni di latte.

Il prototipo ha funzionato perfettamente, dando anche una nuova vita a tutto ciò che sarebbe finito nella spazzatura. Nel 2002 Alan ha continuato a diffondere questa idea in Brasile attraverso conferenze e workshop nelle comunità vicine e nelle scuole. Le autorità locali, i media e persino le utility hanno contribuito alla diffusione di questa meravigliosa pratica.

Le cifre esatte del successo del suo pannello solare termico "riciclato" non sono note, anche se pare che oltre 7.000 persone abbiano già beneficiato di questa invenzione HOMEBUILT (fai da te) solo nello stato di Santa Catarina, grazie a workshop, volantini e istruzioni d'uso distribuite tra la popolazione.

pannello solare termico

Il riscaldatore di acqua solare progettato da Alano si basa sul principio della circolazione naturale, utilizzato in molti riscaldatori commerciali venduti anche in Italia. In questo sistema, né pompe né elettricità sono utilizzate per indurre la circolazione. Le diverse densità dell'acqua sono sufficienti a causare un movimento ciclico dal pannello collettore al serbatoio. Il montaggio è semplice e può essere meglio compreso attraverso le illustrazioni contenute nelle istruzioni (anche se il testo è solo in portoghese). Ovviamente, tutto cambia in base alle dimensioni: Alano calcola che per riscaldare l'acqua per la doccia di una sola persona, basterebbe un pannello da 1m².

collettore

Siete interessati a costruire un pannello solare termico con le bottiglie di plastica? Ecco tutto quello che vi serve: 60 bottiglie di plastica da due litri, 50 cartoni, un tubo in PVC con una larghezza di 100 mm, un tubo di PVC 20 mm, PVC 4 gomiti 90 gradi da 20 mm (4), connettori a T da 20 mm in PVC, tappi in PVC da 20 mm. Si procede, poi, tagliando il fondo delle bottiglie e rivestendole con un foglio di cartone verniciato nero, per migliorare l'irradiazione solare. Successivamente si impilano una serie di bottiglie per farci passare il tubo di PVC. Le bottiglie vengono collegate tra loro dando forma al pannello e, a questo punto, bisogna solo collegare l'acqua corrente. Sembra facile, no?!?

Per scaricare le istruzioni (in portoghese) clicca qui

Roberta Ragni

- Come auto-costruire un pannello solare termico

- Zanzare: come creare una trappola da una bottiglia di plastica

- Bottle Sofa Project: come realizzare un divano di bottiglie di plastica per il vostro salotto