Plant Sitter: parti e non sai a chi affidare le tue piante? Ecco la soluzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Partite per le vacanze e non sapete a chi affidare le vostre piante? Abbiamo la soluzione per voi. Se abitate a Torino, siete davvero fortunati. Infatti Valentina ha deciso di mettersi a disposizione dei propri concittadini per prendersi cura delle loro piante mentre si trovano fuori casa.

Si tratta davvero di un’idea originale. Dopo la baby sitter e la dog sitter, ecco la Plant Sitter. Così quando tornerete dal vostro viaggio, le piante e i fiori vi attenderanno al rientro ancora più belli e sani di prima.

Valentina ha lavorato per anni nel mondo del marketing musicale, ma ad un certo punto ha deciso di cambiare vita e di riavvicinarsi alla natura, soprattutto grazie allo yoga e al giardinaggio. Alla ricerca di una nuova professione, si è iscritta al corso professionale per Giardinieri d’arte per giardini e parchi storici promosso dalla Regione Piemonte e dagli enti che si occupano della cura di parchi e giardini.

In questo modo Valentina ha imparato a conoscere le piante a fondo e a prendersene cura. L’idea di fare la Plant Sitter è nata da un film e da un libro. Ricordate “Scrivimi una canzone” con Drew Barrymore e Huhg Grant? I protagonisti si incontrano quando lei si offre di curare le sue piante e col tempo lo aiuterà a comporre una canzone.

Qualcuno di voi tra le letture delle estati passate forse ricorda “Aspirapolvere di stelle” della scrittrice torinese Stefania Bertola, un romanzo in cui le protagoniste decidono di dare vita all’agenzia “Fate veloci” e si offrono come tuttofare per occuparsi della pulizia della casa, della preparazione dei pasti e della cura di piante e fiori.

Spinta dalla propria passione, Valentina ha deciso di aprire la pagina Facebook The Plant Sitter Torino e di offrire i seguenti servizi:

Plant Sitting House-to-House: la Plant Sitter arriva ad innaffiare le piante a casa vostra quando siete via.

Plant Sitting Nursery: per chi vuole portare le piante a casa della Plant Sitter, che le curerà fino al vostro ritorno.

 Total eclipse of the heart. rose birdhouse moon eclipse haveaniceday

2011-03-12 1299919814

2011-04-11 1302502163

2011-04-29 1304063377

Per il momento Valentina può fare la Plant Sitter solo a Torino e dintorni, ma chissà, magari in futuro il progetto si espanderà. Nelle foto potete ammirare le sue piante e i suoi fiori. Le potete scrivere qui: [email protected].

Marta Albè

Leggi anche:

I migliori metodi per annaffiare le piante quando partite per le vacanze

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook