Con questa pianta in casa o in giardino puoi dire addio a ragni, moscerini e altri insetti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non è piacevole trovare ragnatele sui muri o sui soffitti o veder camminare in giro per casa insetti di vario genere. A volte può bastare una semplice pianta a tenere lontani gli animali indesiderati, con il vantaggio tra l’altro di non provocargli alcun male e di evitare l’utilizzo di sostanze chimiche.

Anche se abbiamo una casa pulita e ordinata, questo non impedisce ad insetti e altri animali di trovarla accogliente. La maggior parte delle persone non sa come tenerli alla larga in modo naturale ed efficace. Un tentativo da fare è sicuramente quello di servirsi di alcune piante che agiscono da repellenti. Tra queste ve ne è una in particolare: la menta.

La menta (Mentha) ha un profumo e un sapore decisamente forte, a noi generalmente gradito, ma che al contrario gli insetti non sopportano. Questa pianta è in grado di proteggere la casa dai ragni, dai moscerini della frutta e da altri insetti. Potrebbe essere efficace addirittura per tenere lontani i topi.

Ci sono sostanzialmente due modi per utilizzarla a questo scopo:

  • posizionare una o più piante dentro casa, sul balcone o in giardino
  • realizzare uno spray insetticida completamente naturale utilizzando olio essenziale di menta (vedi sotto come prepararlo)

Si tratta, in entrambi i casi, di una soluzione economica e allo stesso tempo che richiede poco impegno (la pianta di menta non necessità di grandi cure), inoltre c’è anche il vantaggio di avere un ottimo deodorante naturale per ambienti.

La pianta di menta può essere posizionata sui:

  • davanzali delle finestre
  • vicino alle porte
  • nelle zone perimetrali della casa
  • in giardino (in vaso per evitare che diventi infestante)
  • nell’orto (sempre in vaso)

Spray insetticida alla menta

olio essenziale menta

L’ingrediente principale di questo spray è costituito dall’olio essenziale di menta che va mescolato in acqua. Le dosi da utilizzare sono:

  • mezzo litro d’acqua
  • 10 gocce di olio di menta

La miscela così composta va spruzzata in tutti gli angoli più a rischio del vostro appartamento, nello sgabuzzino, in dispensa, sulla terrazza, in balcone o in tutti gli altri luoghi, fuori o dentro casa, in cui sono stati avvistati insetti sgraditi.

Altre piante dall’azione repellente

In realtà la menta non è la sola soluzione possibile. Anche altre piante, dall’inconfondibile aroma e dal sapore forte, possono avere lo stesso effetto tra queste citiamo:

Avete già sperimentato i benefici della menta o di altre piante dal naturale potere repellente per insetti?

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook