Orto fai da te 2019: il concorso che premia i migliori orti domestici e condivisi. Come partecipare

orto fai da te

Orti condivisi e domestici: in Lombardia c’è tempo fino al 15 settembre per iscriversi al concorso Orto Fai Da Te 2019, organizzato da Villaggio Nostrale e Cascina Cuccagna, per premiare le esperienze più significative di orti fai-da-te. Ecco come compilare la domanda. I vincitori riceveranno premi utili alla propria attività di orticoltura.

Gli orti in città sono un meraviglioso modo per renderle più vivibili e sono una di quelle tante soluzioni che mettono insieme una serie di vantaggi unici: dalla difesa della biodiversità alla riduzione dei rifiuti, dal miglioramento del clima all’inclusione sociale fino alla riduzione del costo degli alimenti.

Coltivare un orto garantisce anche effetti benefici per il nostro organismo, un impatto positivo sulla spesa familiare e consente di avere prodotti biologici a km 0. E allora perché non provare a farlo con un concorso che nasce con l’intento di poter fornire a tutti un’occasione di crescita e di confronto?

Inoltre si pone l’obiettivo di mettere in relazione le esperienze e l’impegno di tutta la collettività nel migliorare lo stile di vita e il territorio in cui viviamo. Il concorso, quindi, vuole premiare lo sforzo che compiamo tutti i giorni festeggiando, a prescindere dalla classifica, tutti coloro che si impegnano in prima persona nella sfida verso un futuro dove l’ambiente e la sicurezza alimentare siano diritti universali”, sostiene Fabio Sangiorgi, presidente di Villaggio Nostrale.

Il Giardino Nascosto Elda Iannone_Cascina Martesana-credits Matteo D'Antonio

Il Giardino Nascosto Elda Iannone_Cascina Martesana-credits Matteo D'Antonio

Il Giardino Nascosto Elda Iannone-Cascina Martesana- Foto di Matteo D’Antonio

Come partecipare a Orto fai da te 2019

La partecipazione al concorso è gratuita e possono inoltrare domanda tutti coloro che curano orti condivisi, in cui la terra viene gestita collettivamente da un gruppo di persone (orti scolastici, aziendali, condominiali, sui tetti e colonie ortive), e orti domestici (orto sul balcone o in giardino).

Una giuria di esperti decreterà i migliori tre per ogni categoria. I vincitori del concorso riceveranno premi utili per le loro attività di orticoltura: serre, materiali per l’irrigazione, attrezzi da lavoro manuale e macchinari da orto, teli da pacciamatura, giardino idroponico e molto altro. Un riconoscimento speciale sarà dato anche all’orto più sostenibile.

La premiazione si terrà il 28 settembre 2019 alle 18.30 alla Cascina Cuccagna, durante la “Festa degli Orti”, una giornata all’insegna del gardening e del fai-da-te per ortisti, curiosi e appassionati di green, organizzata in occasione della Milano Green week e Cascine Aperte 2019. Durante la giornata verranno esposti nella corte di Cascina Cuccagna i progetti dei partecipanti e il pubblico potrà votare “l’orto più popolare”.

Leggi anche:

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laureata con lode in Scienze Politiche, Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci anni.
Coop

Natale Green, dal menù ai regali, dalle decorazioni alla tavola, la guida per le feste

Hello Fish!

Preservare i nostri mari un passo alla volta, a partire dalla stagionalità del pesce

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Mini-muffin al cioccolato serviti e cotti nella buccia di clementine

Seguici su Instagram
seguici su Facebook