Le conifere di Ome (Brescia) hanno bisogno di acqua. Andiamo tutti a innaffiarle! ?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un’area di poco più di 10mila metri coccolata da un amore viscerale per la propria terra: sono gli stessi cittadini di Ome, in provincia di Brescia, a tener cura dello splendido Orto botanico delle conifere che però in questo torrido mese di agosto ha bisogno di tanta acqua!

È per questo che i volontari che assistono l’area per tutto l’anno lanciano sui social un caloroso appello: “le nostre amate conifere stanno soffrendo il clima secco ed hanno bisogno di essere irrigate con abbondanza”.

Se vi trovate da quelle parti, dunque, battete un colpo.

Era il 1996 quando iniziarono i lavori di bonifica del terreno in frazione Valle, località “Pradizì del Paradis”, ovvero “praticello del paradiso”, fino a quel momento usata come discarica abusiva di materiali inerti. Contestualmente prese avvio l’attività di reperimento delle piante e la prima messa a dimora.

Ad oggi, il giardino delle conifere di Ome rappresenta un prezioso orto botanico posto in fondo alla Valle di Fus e un giardino didattico a ingresso libero in cui esistono ben 6 famiglie di conifere (Pinacee, Taxodiacee, Cupressacee, Cefalotaxacee, Araucariacee, Podocarpacee) e le specie presenti sono 82, ognuna rappresentata da almeno due esemplari.

L’orto si raggiunge con una passeggiata di circa 20 minuti partendo dalla frazione Valle. Si può raggiungere solamente a piedi, per cui lasciate a casa auto e ansie! Raggiungere l’orto Botanico è l’occasione buona per avvicinarsi al mondo delle piante e infondere il rispetto per la natura, grazie anche alle tante attività di conservazione delle piante minacciate e ai avanti progetti di reintroduzione in natura di specie a rischio.

Ora le conifere hanno bisogno più che mai anche di una vostra mano, accorrete!

Leggi anche

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook