Nourishmat, il tappetino “magico” per creare un perfetto orto urbano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Credete di non avere il pollice verde? Per ogni problema esiste una soluzione. Chi vorrebbe iniziare a coltivare il proprio orto ma non sa proprio da dove cominciare, potrebbe servirsi di uno speciale tappetino che permette di organizzare lo spazio a regola d’arte e di seminare i propri ortaggi alla distanza perfetta.

Non scoraggiatevi dunque ed iniziate a coltivare il vostro cibo, magari prendendo spunto proprio da Nourishmat. Si tratta di un nuovo prodotto nato per semplificare la vita di chi vorrebbe realizzare un orto urbano ma ha poco spazio a disposizione e scarsa dimestichezza con l’orticoltura.

Anche avendo a disposizione soltanto un piccolo giardino o un’aiuola, sarà possibile coltivare ortaggi differenti grazie ad un ingegnoso sistema a griglia. Nourishmat non è infatti altro che un tappetino pensato per coltivare ortaggi specifici in spazi predefiniti. È suddiviso in diversi rettangoli, in ognuno dei quali sono presenti dei fori in cui seminare gli ortaggi indicati.

nourishmat 1

nourishmat 2

Le distanze per la semina non saranno più un problema, così come non lo sarà il riconoscimento delle piantine seminate. Il sistema Nourishmat è inoltre dotato di “bombe seme” in argilla e compost, che dovranno semplicemente essere interrate all’interno dei fori segnalati. Non sarà dunque nemmeno necessario zappare. Le sementi comprese nel kit sono naturali e garantite come non OGM. Grazie a Nourishmat sarà possibile coltivare melanzane, pomodori, peperoni, cipolle, carote, cavoli, rucola, spinaci, prezzemolo, basilico, lattuga e molto altro ancora.

nourishmat 3

Dopo la semina, le piantine inizieranno a crescere sviluppandosi verso l’alto, mentre le loro radici si faranno strada nel terreno sottostante. Il tappetino Nourishmat è riutilizzabile da 3 a 5 anni e risulta molto comodo per essere collocato in orti da coltivare in comune, ad esempio all’interno di un cortile condominiale, nelle scuole o sul posto di lavoro. La realizzazione di Nourishmat è stata resa possibile grazie ad una raccolta fondi avvenuta tramite Kickstarter. La speranza è che possa essere presto in vendita. Per ulteriori informazioni: kikcstarter.com/nourishmat.

Marta Albè

Fonte e foto: kickstarter.com

Leggi anche:

Come realizzare bombe-seme di girasole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook