Come costruire mini-giardini dai vasi rotti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un vaso di terracotta ormai rotto può essere riportato a nuova vita grazie alla creazione di mini-giardini. Si tratta di un’ottima idea adatta per decorare il cortile o il balcone. I mini-giardini nascono dalla fantasia e dal riciclo creativo. Possono contenere fiori e erbe aromatiche, ma anche decorazioni di ogni genere, spesso fatte a mano.

Nei mini-giardini potrete creare ambientazioni che richiamano il mondo delle fiabe e delle fate. Al loro interno potrete inserire scalette o casette fatte a mano e anche dei veri e propri personaggi in miniatura. I cocci dei vasi rotti possono essere riassemblati per creare un piccolo terrario.

Tra i materiali da utilizzare troviamo sassolini ben levigati, pigne e foglie secche. Per procedere potete assemblare le parti più grandi del vaso, in modo da ricrearlo quasi del tutto, lasciando però un’ampia apertura sulla parte anteriore. Unendo frammenti di terracotta raccolti dai vasi rotti, o piccoli sottovasi, potrete creare dei ripiani interni, alternandoli al terriccio.

Proseguite le decorazioni collocando nei vasi delle piccole piantine sempreverdi o delle erbe aromatiche. Con il compensato o con l’argilla da lavorare potrete dare forma a casette in miniatura, fontanelle, scalini, personaggi e piccoli animali grazie ai quali creare il vostro meraviglioso giardino in miniatura.

Il blog The Garden Diaries spiega attraverso le immagini come dare vita a un mini giardino da un vaso di terracotta rotto. Diventerà lo spazio perfetto per inserire un personaggio di fantasia, ad esempio un piccolo gnomo.

1) Riempite il vaso di terracotta con del terriccio, per poco meno della metà e inserite verso l’interno il frammento più grande.

mini giardini come fare 1

2) Proseguite con l’aggiunta del terriccio. Con dei sassolini della grandezza adatta create un sentiero. Inserite delle piantine sempreverdi in cima al vaso. Anche le piante grasse possono andare bene.

mini giardini come fare 2

3) A questo punto potete dedicarvi alle decorazioni finali e sfruttare tutta la vostra fantasia e manualità per realizzarle. Potrete anche recuperare degli elementi utili dai vecchi giocattoli, dai giochi in scatola o dalle casette delle bambole.

mini giardini come fare 3

fonte foto: thegardendiaries.wordpress.com

Ecco altre idee dal web a cui potrete ispirarvi.

mini giardini 1

fonte foto: recyclart.com

mini giardini 2

fonte foto: pinterest.com

mini giardini 3

fonte foto: etsy.com

Marta Albè

Fonte foto: edmontonjournal.com

LEGGI anche:

Mini giardino per principianti: come realizzarlo in 6 mosse

Soluzioni per creare dei mini-giardini domestici

Coltivazione indoor: come costruire un mini-giardino da tavolo

Bicchieri e tazze rotte: 10 idee per il riciclo creativo dei frammenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook