Mimose che fioriscono in inverno: niente di strano! Accade tutti gli anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mimose in fiore nel mese di gennaio, in alcuni casi anche alla fine di dicembre. Una stranezza dovuta al clima che cambia? Non è affatto così, anche se sul web circolano notizie allarmanti e foto che immortalano splendidi alberi di mimosa in fiore, collegando l’evento ai cambiamenti climatici. In realtà è del tutto normale. La mimosa inizia a fiorire proprio in questo periodo, in pieno inverno.

Non stupiamoci dunque se camminando per i parchi e la campagna vediamo un bell’albero ricco di fiori gialli. Spesso quando si parla di fiori si pensa immediatamente alla primavera ma ci sono numerose piante che fioriscono durante le altre stagioni.

La mimosa è una di quelle. Il suo vero nome è Acacia dealbata ed è una pianta alla famiglia delle Mimosaceae. In realtà, il nome di mimosa viene usato per indicare anche altre specie appartenenti al genere Acacia ma nella nomenclatura scientifica questo termine si riferisce invece al genere Mimosa.

Non è sempre e solo colpa del global warming, dell’aumento globale delle temperature. In questo caso è la Natura a fare il suo corso.

Le origini della mimosa

Questa pianta originaria della Tasmania, in Australia ma si è diffusa in Europa dal XIX secolo dove oggi cresce in maniera soprattutto spontanea. In Italia è molto diffusa lungo la Riviera ligure, in Toscana e in tutto il Sud. Preferisce le aree caratterizzate da un clima temperato e teme inverni molto rigidi, dove le temperature sono spesso sotto lo zero.

Quando fiorisce la mimosa?

Anche se i cambiamenti climatici fanno sentire i loro effetti sempre più spesso, non è il caso della fioritura della mimosa che avviene dal mese di gennaio e dura fino a tutto il mese di marzo. I fiori di mimosa, dal tipico colore giallo, sono raggruppati in infiorescenze a capolini sferici e riuniti in mazzetti o grappoli terminali.

immagine

Una mimosa che fiorisce tutto l’anno

Se la presenza dei fiori di mimosa a gennaio avevano messo in allarme, lo farebbero ancora di più quelli di un’altra pianta simile, la Mimosa retinoides, nota anche come mimosa delle quattro stagioni che ha la caratteristica di fiorire tutto l’anno anche se la fioriturta più intensa è tra maggio e settembre.

Mimosa, pianta pioniera

Piccola, delicata ma molto forte. La mimosa è una pianta pioniera, è in grado di insediarsi per prima su terreni di recente formazione, come quelli derivati da frane o colate laviche, sulle dune costiere o ancora nei terreni in cui la vegetazione è stata distrutta da incendi.

LEGGI anche:

Non stupiamoci dunque, non allarmiamoci quando non serve ma limitiamoci ad ammirare i regali che la Natura ci offre nel corso delle stagioni.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook