Agricoltore britannico pianta un bosco a forma di cuore per omaggiare la moglie scomparsa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un messaggio d’amore eterno trasmesso attraverso la natura. Ecco come può essere definita l’impresa portata a termine da parte di un agricoltore britannico, che, nel corso di diciassette anni, quale è il periodo trascorso dalla morte di sua moglie, è riuscito a piantare un immenso bosco di querce, disponendo ogni albero simbolicamente, in modo che all’interno del terreno prescelto prendesse forma uno spazio, un giardino privo di alberi, che, se osservato dall’alto, rendesse visibile l’immagine stilizzata di un cuore.

L’uomo, di nome Winston Howes, dal 1995 si è impegnato a piantare ben 7000 querce al fine di concretizzare il proprio messaggio dedicato alla moglie, scomparsa all’età di 50 anni. Il cuore che ha preso forma tra gli alberi possiede la particolarità, non casuale, di avere la propria punta direzionata verso l’abitazione in cui la donna abitava durante l’infanzia. Il giardino tra gli alberi, dopo un duro e lungo lavoro, si è trasformato in una vera e propria oasi di pace in cui l’uomo può fermarsi a ricordare la moglie scomparsa.

L’idea era sorta nella mente dell’uomo poco tempo dopo al morte della moglie, dopo essersi occupato di rimettere in sesto il terreno sul quale avrebbe in seguito piantato migliaia di alberi. La zona su cui il bosco è stato situato si trova nelle vicinanze della prima abitazione della moglie. Winston Howes ha voluto in questo modo realizzare un tributo completamente dedicato a lei, che potrà rimanere permanente nel corso del tempo. L’unione tra Winston e la moglie aveva avuto una durata di 33 anni.

cuore foresta

La donna si era spenta all’improvviso a causa di un attacco di cuore. Si erano sposati nel 1962 e da quel momento non si erano mai separati, dedicandosi insieme alla coltivazione della terra. Al centro del cuore, che è stato realizzato iniziando dal collocamento degli alberi che ne formano il contorno, sono stati seminati dei narcisi, in modo che in primavera il giardino possa fiorire in ricordo della donna.

cuore foresta4

cuore foresta5

La presenza del giardino a forma di cuore era rimasta fino a questo momento ignota al mondo, fino a quando cioè, Andy Collett, la scorsa settimana, si è trovato a poter osservare dall’alto la zona in cui il giardino segreto è collocato, sorvolandola mentre si trovava a bordo di una mongolfiera. Collett ha definito il giardino a forma di cuore come parte del più bel panorama che gli fosse mai capitato di scorgere dall’alto mentre si trovava in volo. La presenza del romantico dono è così ora nota a tutto il mondo, ma non per questo esso perderà il proprio magnifico significato.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook