@photoloader/123rf

In California sarà vietato utilizzare soffiatori per foglie e tosaerba a gas per ridurre l’inquinamento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La California mette al bando l’uso di soffiatori per fogliame e tosaerba a gas. Lo scorso sabato il governatore della California Gavin Newsom ha firmato un disegno di legge che eliminerà gradualmente, entro il 2024, questi strumenti da giardinaggio comunemente usati.

E la nuova misura è stata introdotta per una giusta causa: porre un freno all’inquinamento. Infatti, in particolare gli aspiratori di foglie a gas producono alti livelli di inquinanti atmosferici, inclusi ossidi di azoto (NOx), gas organici reattivi (ROG) e particolato (PM). 

Macchinari per giardinaggio a gas troppo inquinanti 

Secondo quanto riportato dal California Air Resources Board (ente che ha il compito di controllare e gestire gli inquinanti atmosferici dallo stato), l’uso di un soffiatore a gas per circa un’ora produce la stessa quantità di emissioni prodotte durante un viaggio da Los Angeles a Denver. La firma di Newsom arriva a distanza di un anno dall’ordine esecutivo che in California elimina gradualmente la vendita di tutti veicoli a gas entro il 2035.  Attualmente la California è l’unico Stato Usa autorizzato a stabilire autonomamente le proprie norme sull’inquinamento atmosferico. 

Il nuovo disegno di legge è stato accolto con entusiasmo dalle associazioni ambientaliste e da altre organizzazioni del Paese, tra cui l’American Lung Association in California, il Sierra Club l’Union of Concerned Scientists, che sperano in un futuro più sostenibile. 

Tuttavia, non sono mancate le polemiche sia da parte di alcuni repubblicani che democratici, oltre che dall’Outdoor Power Equipment Institute, che hanno evidenziato che la nuova misura metterà in difficoltà i giardinieri e chi vive nelle aree rurali. Il problema principale è rappresentato dai costi. Il costo di un tosaerba elettrico è infatti quasi il doppio rispetto a un modello a gas.

Agevolazioni per l’acquisto di macchinari elettrici 

Inoltre, il governo californiano ha chiesto formalmente al California Air Resources Board di individuare e mettere a disposizione finanziamenti per agevolazioni commerciali da destinare all’acquisto di apparecchiature elettriche.

Attualmente, ci sono equivalenti a emissioni zero per tutte le apparecchiature SORE regolamentate dallo State Air Resources Board. – si legge nel disegno di legge – La tecnologia delle batterie necessaria per le apparecchiature a emissioni zero di livello commerciale è disponibile e molti utenti, sia commerciali che singoli cittadini, hanno già iniziato a passare alle apparecchiature a emissioni zero.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: California Legislative Information

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook